Una squadra di calcio femminile a Kobane Reviewed by Momizat on . L'Organizzazione per i Giovani e lo Sport del cantone di Kobane sta creando una squadra di calcio femminile, per attivare il ruolo delle donne nello sport e ass L'Organizzazione per i Giovani e lo Sport del cantone di Kobane sta creando una squadra di calcio femminile, per attivare il ruolo delle donne nello sport e ass Rating: 0
You Are Here: Home » DONNE » Una squadra di calcio femminile a Kobane

Una squadra di calcio femminile a Kobane

Una squadra di calcio femminile a Kobane

L’Organizzazione per i Giovani e lo Sport del cantone di Kobane sta creando una squadra di calcio femminile, per attivare il ruolo delle donne nello sport e assicurare la loro partecipazione in qualunque dominio.

Questo passo è considerato un nuovo salto qualitativo che sarà accettato dall’Organizzazione per i Giovani e lo Sport. Le donne a Kobane sono state derubate di molte attività prima della rivoluzione a cauda delle tradizioni e dei costumi antichi, che impediva loro l’esercizio dei diritti più basilari.

Dopo la rivoluzione, sono state create molte squadre sportive, di diversi sport, in parecchie zone del Rojava e del nord della Siria. A Kobane, l’organizzazione per i Giovani e lo Sport sta lavorando alla formazione del primo team femminile calcistico.

The co-chair of Youth and Sport Body La co-presidentessa dell’Organizzazione per i Giovani e lo Sport Cemile Sulaiman ha detto che la creazione della squadra è il primo passo per lo sviluppo sportivo, del quale le donne sono una parte”. Il numero di giocatrici sarà 14, e questo sarà il primo passo. Nei prossimi giorni lavoreremo nel creare squadre femminili di pallacanestro, pallavolo e altri”.

L’organizzazione provvederà a tutti gli strumenti, dagli abiti agli accessori sportivi per raggiungere un buon livello, ha confermato Jamila Suleiman.

Alla fine del suo discorso, Cemile ha evidenziato l’importanza della partecipazione di tutte le donne nelle squadre sportive fino a che questo aspetto della vita femminile non sarà sviluppato.

© 2013 UIKI-Onlus Team

Scroll to top