“Tutta la mia vita è stata una lotta” incontro con il pubblico in sette lingue Reviewed by Momizat on . Sakine Cansız(Sara),una delle co-fondatrici del PKK uccisa a Parigi ha scritto un libro sulla sua vita intitolato "Tutta la mia vita è stata una lotta" che pren Sakine Cansız(Sara),una delle co-fondatrici del PKK uccisa a Parigi ha scritto un libro sulla sua vita intitolato "Tutta la mia vita è stata una lotta" che pren Rating: 0
You Are Here: Home » DONNE » “Tutta la mia vita è stata una lotta” incontro con il pubblico in sette lingue

“Tutta la mia vita è stata una lotta” incontro con il pubblico in sette lingue

“Tutta la mia vita è stata una lotta” incontro con il pubblico in sette lingue

Sakine Cansız(Sara),una delle co-fondatrici del PKK uccisa a Parigi ha scritto un libro sulla sua vita intitolato “Tutta la mia vita è stata una lotta” che prende vita in un documentario in sette lingue.
Sakine Cansiz e due sue compagne sono state uccise a Parigi il 9 gennaio 2013.Un film documentario è stato girato sulla sua vita.Le basi del documentario sono state poste nel maggio 2013.
Il documentario è stato diretto da Dersim Zêrevan,uno studente del regista guerriglier Halil Uysal,ed è stato prodotto da Bircan Delal Yıldız, Elif Engil Şimşek e Şehbal Şenyurt.

Lo scenario del documentario è basato sul libro di Sakine “Tutta la mia vita è stata una lotta”. Mikail Aslan e Cemil Qoçgiri hanno composto la colonna sonora del documentario.

La lingua originale del documentario “Tutta la mia vita è stata una lotta” è in Kurmancî ed è stato tradotto in turco,inglese,tedesco,italiano,olandese e francese.I produttori del documentario hanno affermato che verrà tradotto anche in spagnolo,persiano ed arabo.

La prima del documentario è stato programmata per essere rilasciata a gennaio, contemporaneamente a Parigi e Diyarbakir.

© 2013 UIKI Onlus Team

Scroll to top