Scoperta una fossa comune di circa 80 donne a Shengal Reviewed by Momizat on . Una fossa comune di decine di donne massacrate da ISIS è stata trovata a Shengal dopo la sua liberazione da parte degli Êzîdî e delle forze kurde ieri. La fossa Una fossa comune di decine di donne massacrate da ISIS è stata trovata a Shengal dopo la sua liberazione da parte degli Êzîdî e delle forze kurde ieri. La fossa Rating: 0
You Are Here: Home » DONNE » Scoperta una fossa comune di circa 80 donne a Shengal

Scoperta una fossa comune di circa 80 donne a Shengal

Scoperta una fossa comune di circa 80 donne a Shengal

Una fossa comune di decine di donne massacrate da ISIS è stata trovata a Shengal dopo la sua liberazione da parte degli Êzîdî e delle forze kurde ieri. La fossa deve essere ancora scavata come parte dei lavori per rendere la città completamente sicura.

La fossa comune è stata scoperta sullatestimonianza di giovani donne che sono riuscite a fuggire dalla prigionia da isis, dopo un periodo di schiavitù nelle loro mani. I testimoni hanno dichiarato che 78 donne di età compresa tra i 40 ei 80 sono state sepolte nella fossa comune.

Miyaser Hacı organismo del consiglio comunale si Shengal ha detto; “Sembra che i terroristi hannolasciato in vita solo le giovani donne.”

Anche un altro dirigente locale di Shengal, Mahma Halil, ha anche confermato la presenza della fossa comune con circa 80 donne sepolte.

Gli attacchi da parte di ISIS a Shengal a partire dal 3 agosto 2014 hanno costretto centinaia di migliaia di persone a lasciare la loro terra. Dopo aver commesso un genocidio contro il popolo della comunità Êzîda, hanno rapito migliaia di ragazze e donne che sono state ridotte in schiavitù sessuale e vendute nei mercati degli schiavi.

© 2013 UIKI Onlus Team

Scroll to top