Roma, Scuola Pisacane festeggia il capodanno curdo il Newroz, 21 marzo ore 14 Reviewed by Momizat on . ​La Scuola Pisacane Festeggia il capodanno curdo, il Newroz, il 21 marzo dalle ore 14​:00 alle ore 16:00, in orario scolastico. La festa continuerà dopo le ore ​La Scuola Pisacane Festeggia il capodanno curdo, il Newroz, il 21 marzo dalle ore 14​:00 alle ore 16:00, in orario scolastico. La festa continuerà dopo le ore Rating: 0
You Are Here: Home » BAMBINI » Roma, Scuola Pisacane festeggia il capodanno curdo il Newroz, 21 marzo ore 14

Roma, Scuola Pisacane festeggia il capodanno curdo il Newroz, 21 marzo ore 14

Roma, Scuola Pisacane festeggia il capodanno curdo il Newroz,  21 marzo ore 14

​La Scuola Pisacane Festeggia il capodanno curdo, il Newroz, il 21 marzo dalle ore 14​:00 alle ore 16:00, in orario scolastico. La festa continuerà dopo le ore 16 alla Casa delle Arti presso sempre la scuola Pisacane. Ci sarà all’interno della scuola un’aula con i disegni svolti in classe e le proiezioni con immagini e video dei laboratori

Dopo aver svolto insieme, scuola materna,elementare e nido il primo laboratorio ‘Bimbi di Kobane’ i bambini italiani hanno disegnato i loro sentimenti o scritto delle lettere ed hanno imparato i canti e i balli curdi.

Il primo laboratorio autogestito era stato concluso con la festa dei popoli e con la partecipazione di tutte le classi, insegnanti e genitori.

Questa settimana si è svolto il secondo laboratorio di preparazione dei dolci insieme ai genitori.

I bambini della scuola materna elementare ed i gruppi del nido che hanno partecipato al laboratorio insieme ad insegnanti e genitori hanno preparato ed impacchettato i biscotti.

Il 21 marzo, capodanno curdo, il primo giorno della primavera, verrà alzata una mongolfiera per il Newroz, in allegato alcune foto, tra cui l’invito che hanno scritto le insegnanti per invitare i genitori ai laboratori di preparazione dei dolci che si è svolto la mattina in orario scolastico.

I dolci e biscotti preparati dai bambini ed insegnanti verranno messi nel mercato durante la festa per la raccolta dei fondi per i bimbi di Rojava.

Invitiamo a tutti di passare dal mercato per tenere la mano dei bimbi e divulgare la loro voce perchè non muoiano piu i bimbi in Rojava..

Con la condivisione e l’amore noi siamo tutti con voi!” La scuola Pisacane

      

© 2013 UIKI-Onlus Team

Scroll to top