Report della delegazione a Amed Reviewed by Momizat on . Finalmente il Newroz, una festa di pace, di gioia, danze e musica ma anche di rivendicazioni dei propri diritti, come dice il titolo di quest'anno: "vinceremo r Finalmente il Newroz, una festa di pace, di gioia, danze e musica ma anche di rivendicazioni dei propri diritti, come dice il titolo di quest'anno: "vinceremo r Rating: 0
You Are Here: Home » SPECIALE » Newroz » Report della delegazione a Amed

Report della delegazione a Amed

Report della delegazione a Amed

Finalmente il Newroz, una festa di pace, di gioia, danze e musica ma anche di rivendicazioni dei propri diritti, come dice il titolo di quest’anno: “vinceremo resistendo”.

Il Newroz di Amed, infatti, è stata una grande festa di popolo che, per fortuna, non è stata rovinata dall’intervento della polizia.
Un numero enorme di persone si è ritrovato nel parco dedicato proprio al Newroz. Sul palco si sono alternati musicisti e politici dell’Hdp.
La gente sventolava migliaia di bandiere, ballava, cantava.

Ai lati dello spiazzo centrale, le famiglie facevano picnic sull’erba e i bambini giocavano.

Ovunque i colori del kurdistan, giallo rosso e verde e dagli altoparlanti le canzoni tradizionali e di lotta del popolo kurdo.
Si respirava allegria e felicità!

Ma anche rabbia e tristezza quando sono state ricordate le vittime di Sur e di tutti i coprifuoco.
NEWROZ PIROZ BE (buon newroz)
È un augurio prima di tutto per i nostri amici kurdi, ma anche per tutti noi!!!”

Col kurdistan nel cuore
Marco e Nelly

© 2013 UIKI-Onlus Team

Scroll to top