Pulizia interna o conflitto interno a ISIS? Reviewed by Momizat on . 47 membri di bande, tra cui turchi e azeri, sono stati arrestati da ISIS. Uno di loro è fuggito in Turchia. Ci sono state precedenti segnalazioni secondo cui l’ 47 membri di bande, tra cui turchi e azeri, sono stati arrestati da ISIS. Uno di loro è fuggito in Turchia. Ci sono state precedenti segnalazioni secondo cui l’ Rating: 0
You Are Here: Home » SPECIALE » Rassegna Stampa » Pulizia interna o conflitto interno a ISIS?

Pulizia interna o conflitto interno a ISIS?

Pulizia interna o conflitto interno a ISIS?

47 membri di bande, tra cui turchi e azeri, sono stati arrestati da ISIS. Uno di loro è fuggito in Turchia. Ci sono state precedenti segnalazioni secondo cui l’ISIS ha effettuato esecuzioni interne, e ucciso chi non voleva combattere. Secondo un sito web pro-ISIS che mostra il titolo:

“Pulizia interna in ISIS”, 47 persone sono state arrestate in un giro di vite interno.

Ordine dato da Baghdadi

Il sito ha riferito che l’ordine per gli arresti è stato dato dal “califfo” di ISIS Abubekir al Baghdadi. La notizia ha riportato: “47 membri, tra cui turchi e azeri, alcuni giudici e emiri (comandanti), sono stati arrestati. Il gruppo, che è stato accusato di aver tentato di usare la propria posizione per piazzare la propria gente in posizioni di autorità all’interno dello Stato Islamico, è stato smascherato grazie all’ottimo lavoro del servizio di intelligence dello Stato islamico”. La notizia ha aggiunto che tali elementi che stavano seminando discordia, imprigionando guerrieri santi e cercando di scoraggiare la fede nella causa, continueranno a essere epurati.

È stato in precedenza riportato che ISIS ha giustiziato dei membri per rubarne i soldi, e degli altri poiché erano riluttanti a combattere, dopo avergli legato le mani dietro la schiena.

© 2013 UiKi ONLUS Team

Scroll to top