ÖGİ: il rapporto sulla violazione dei media in turchia Reviewed by Momizat on . L’Iniziativa dei liberi giornalisti (ÖGİ) ha pubblicato il Rapporto sulla violazione dei media nel gennaio 2018. Il rapporto afferma che sette dei 17 giornalist L’Iniziativa dei liberi giornalisti (ÖGİ) ha pubblicato il Rapporto sulla violazione dei media nel gennaio 2018. Il rapporto afferma che sette dei 17 giornalist Rating: 0
You Are Here: Home » DIRITTI UMANI » ÖGİ: il rapporto sulla violazione dei media in turchia

ÖGİ: il rapporto sulla violazione dei media in turchia

ÖGİ: il rapporto sulla violazione dei media in turchia

L’Iniziativa dei liberi giornalisti (ÖGİ) ha pubblicato il Rapporto sulla violazione dei media nel gennaio 2018. Il rapporto afferma che sette dei 17 giornalisti detenuti sono stati incarcerati, e ha esortato i giornalisti ad agire nel quadro delle politiche del comunicato stampa contro le pressioni del governo sulla stampa.

L’Iniziativa dei liberi giornalisti (ÖGİ) ha pubblicato il suo Rapporto sulla violazione dei media del gennaio 2018. Il rapporto, che contiene anche informazioni sulla situazione generale della stampa, ha dichiarato che i giornalisti hanno iniziato il nuovo anno con detenzioni, arresti e fermi. Il rapporto sottolinea che l’arresto, la detenzione e il processo dei giornalisti continuano senza rallentamenti e che i giornalisti sono sempre minacciati dal potere dominante.

Il rapporto sottolinea che la pressione contro i giornalisti è aumentata dopo gli attacchi della Turchia contro Afrin e afferma: “La ‘raccomandazione di 15 punti per la stampa’ data ai rappresentanti della stampa dal primo ministro Binali Yıldırım, con il principio che dice ‘i fatti vengono eliminati prima della guerra’, è una minaccia aperta al giornalismo al di là dell’abitudine dei governi passati che ‘obbliga i giornalisti ad essere d’accordo con loro’. Tali minacce contro i giornalisti non hanno mai avuto un risultato e non lo avranno.

“Gli organi di stampa e l’organizzazione professionale dei giornalisti non dovrebbero rimanere in silenzio contro questo atteggiamento del governo. Come Iniziativa di liberi giornalisti, chiediamo ai nostri colleghi di fermare la pressione del governo sulla stampa e di agire nel quadro delle politiche del comunicato stampa contro le pressioni del governo sulla stampa. Chiediamo che i nostri colleghi in carcere siano rilasciati immediatamente.”

La Violazione dei media a gennaio redatta da ÖGİ è la seguente;

* 17 giornalisti sono stati presi in custodia.
* 7 giornalisti sono stati incarcerati.
* 6 giornalisti sono stati processati; sono stati condannati a 10 anni e otto mesi di prigione.
* Una multa è stata imposta ad un canale.
* 4 siti Web di notizie sono stati bloccati per l’accesso da parte dell’Autorità turca per le tecnologie dell’informazione e della comunicazione (BTK). Il sito Web del giornale Özgürlükçü Demokrasi è stato bloccato per l’ottava volta (in totale 51 volte), il sito Web di Jin News è stato bloccato per la settima volta; I siti web di 1 Habervar e Mezopotamya News Agency sono stati bloccati per l’accesso una volta.
* I ladri sono entrati nell’ufficio del ramo dell’Evrensel Newspaper di Diyarbakir, le attrezzature per le notizie sono state rubate.
* Il giornalista di Rohahi TV è rimasto ferito mentre riferiva sull’operazione di Afrin.

© 2013 UIKI-Onlus Team

Scroll to top