Öcalan: Il processo di soluzione democratica è entrato nella seconda fase Reviewed by Momizat on . Il leader del popolo curdo Abdullah Öcalan ha tenuto il suo undicesimo incontro con una delegazione del BDP (Partito della Pace e della Democrazia) lunedì. Il c Il leader del popolo curdo Abdullah Öcalan ha tenuto il suo undicesimo incontro con una delegazione del BDP (Partito della Pace e della Democrazia) lunedì. Il c Rating: 0
You Are Here: Home » Liberta per Öcalan » Öcalan: Il processo di soluzione democratica è entrato nella seconda fase

Öcalan: Il processo di soluzione democratica è entrato nella seconda fase

Öcalan: Il processo di soluzione democratica è entrato nella seconda fase

Il leader del popolo curdo Abdullah Öcalan ha tenuto il suo undicesimo incontro con una delegazione del BDP (Partito della Pace e della Democrazia) lunedì. Il co-presidente Selahattin Demirtaş e il capogruppo al parlamento Pervin Buldan hanno preso parte all’incontro di ieri della delegazione con il leader curdo.

I vertici del BDP hanno divulgato il messaggio di Öcalan reso pubblico con una dichiarazione scritta pubblicata martedì.

Nella dichiarazione, Öcalan afferma quanto segue;

“Prima di tutto mando a tutte/i,
Il mio affettuoso saluto. Il processo di soluzione democratica in cui siamo impegnati continua.
Ormai siamo entrati nella seconda fase. Ho fatto pervenire allo stato turco le nostre proposte su come potrà progredire la seconda fase.

Personalmente sono a favore di un progresso trasparente del processo di soluzione. Spero che lo stato turco valuti le nostre proposte in modo adeguato e che arrivi alle giuste conclusioni.

La questione curda è una vicenda centenaria che ha ragioni che si fondano sulla storia e su fatti concreti. Questo è il modo in cui ognuno dovrebbe avvicinarsi al processo.

Le proposte che abbiamo presentato sono le conseguenze di un lavoro che rappresenta la gente in Turchia, probabilmente è condiviso dal 90% delle persone.

Nonostante gli ostacoli rappresentati da alcune forze, sono determinato ad andare avanti con il processo e penso che riusciremo.

Se me venisse data l’opportunità, vorrei informare l’opinione pubblica ogni settimana sul progresso del processo.

Discussioni sulla seconda fase sono già iniziate al momento. Spero che tutti coloro che sono dalla parte della democrazia, della soluzione e della pace diano un contributo a queste discussioni ed a questo riguardo mando ancora i miei affettuosi saluti a tutte e a tutti”.

© 2013 UIKI-Onlus Team

Scroll to top