Öcalan chiede l’unità nazionale Reviewed by Momizat on . Il leader curdo fece principalmente valutazioni sul Sud (del Kurdistan) e chiese l'unità. Lo studio legale Asrin ha annunciato che il leader del popolo curdo Ab Il leader curdo fece principalmente valutazioni sul Sud (del Kurdistan) e chiese l'unità. Lo studio legale Asrin ha annunciato che il leader del popolo curdo Ab Rating: 0
You Are Here: Home » NOTIZIE » Bakur » Öcalan chiede l’unità nazionale

Öcalan chiede l’unità nazionale

Öcalan chiede l’unità nazionale

Il leader curdo fece principalmente valutazioni sul Sud (del Kurdistan) e chiese l’unità.

Lo studio legale Asrin ha annunciato che il leader del popolo curdo Abdullah Öcalan e Ömer Hayri Konar, Hamili Yıldırım e Veysi Aktaş che sono detenuti nel carcere di alta sicurezza di tipo F di Imrali, domenica hanno parlato telefonicamente con i loro familiari.

Secondo i familiari, i prigionieri di Imrali sono in buono stato di salute.

Ali Konar, fratello di Ömer Hayri Konar, ha affermato che lui e sua sorella hanno avuto una breve chiacchierata con il loro fratello. Ali Konar ha dichiarato; “Ha chiesto come stava la famiglia. Ha detto che erano in buono stato ed erano preoccupati per la pandemia. Ha detto che i prigionieri sull’isola non si sono incontrati per prendersi cura della loro salute. “

Secondo la famiglia Yıldırım, Hamili Yıldırım ha dichiarato durante i loro colloqui telefonici di 20 minuti che erano in buono stato di salute. La famiglia ha notato che avrebbero potuto avere un’altra conversazione telefonica.

l leader curdo Abdullah Öcalan ha parlato con suo fratello Mehmet Öcalan, che ha raccontato quanto segue sulla conversazione; “Siamo stati chiamati ieri e ci è stato chiesto di andare alla Procura di Urfa alle 13:00. Lo abbiamo fatto e abbiamo avuto una conversazione telefonica. La conversazione è durata 20-25 minuti ed è stata interrotta una volta. Ha detto che era in buone condizioni di salute, dicendo che non c’erano casi di infezione, ma non si poteva sapere cosa avrebbe riservato il futuro. Ha fatto principalmente valutazioni sul Sud (del Kurdistan) e ha chiesto l’unità “.

© 2020 UIKI Onlus Team

Scroll to top