NO ALLA PENA DI MORTE….FERMATE LE ESECUZIONI IN IRAN… Reviewed by Momizat on . I Prigionieri Politici Curdi e le Politiche del Regime Islamico verso i Prigionieri Curdi Sotto i Governi Succedutisi al Potere LOTTA STORICA PER  IDENTITA’ ___ I Prigionieri Politici Curdi e le Politiche del Regime Islamico verso i Prigionieri Curdi Sotto i Governi Succedutisi al Potere LOTTA STORICA PER  IDENTITA’ ___ Rating: 0
You Are Here: Home » NOTIZIE » NO ALLA PENA DI MORTE….FERMATE LE ESECUZIONI IN IRAN…

NO ALLA PENA DI MORTE….FERMATE LE ESECUZIONI IN IRAN…

NO ALLA PENA DI MORTE….FERMATE LE ESECUZIONI IN IRAN…

I Prigionieri Politici Curdi e le Politiche del Regime Islamico verso i Prigionieri Curdi Sotto i Governi Succedutisi al Potere

LOTTA STORICA PER  IDENTITA’
________________________________________
La storia iraniana ha documentato in maniera precisa lo status del popolo curdo come uno dei popoli indigeni, che ha vissuto nella regione (Kurdistan-Iran) già prima della fondazione dei vari imperi nella regione. Nonostante una regolare riesposizione degli argomenti storici, i regimi e sistemi che si sono succeduti al potere hanno adottato politiche sistematiche aggressive contro la destra curda, con l’obiettivo di assimilarla alla maggioranza della popolazione e di eliminare le radici sia attraverso l’uso del soft power che di poteri repressivi. Dopo la caduta dell’Impero MED e la salita al potere dell’Impero persiano, i curdi sono stati continuamente sottoposti a forme di discriminazione e politiche repressive in epoche diverse e sotto diversi regimi politici.

[gview file=”http://www.uikionlus.com/wp-content/uploads/iran2013.pdf”]

© 2013 UIKI-Onlus Team

Scroll to top