MRKIO: Consegnati altri 30.000 euro per ricostruire l’Ospedale in Rojava Reviewed by Momizat on . Mezzaluna Rossa Kurdistan Italia Onlus ha inviato la quarta tranche di aiuti in Rojava (Siria del Nord). La somma, 30.000euro, è arrivata ieri a Heyva Sor a Kur Mezzaluna Rossa Kurdistan Italia Onlus ha inviato la quarta tranche di aiuti in Rojava (Siria del Nord). La somma, 30.000euro, è arrivata ieri a Heyva Sor a Kur Rating: 0
You Are Here: Home » SPECIALE » MRKIO: Consegnati altri 30.000 euro per ricostruire l’Ospedale in Rojava

MRKIO: Consegnati altri 30.000 euro per ricostruire l’Ospedale in Rojava

MRKIO: Consegnati altri 30.000 euro per ricostruire l’Ospedale in Rojava

Mezzaluna Rossa Kurdistan Italia Onlus ha inviato la quarta tranche di aiuti in Rojava (Siria del Nord). La somma, 30.000euro, è arrivata ieri a Heyva Sor a Kurd Rojava (la propria associazione gemella che opera in loco) e va ad aggiungersi agli 82.000 già inviati dall’inizio del progetto (Ottobre 2016).

Il progetto, di un costo totale di 250.450 euro, garantirà la ristrutturazione e l’equipaggiamento dell’ospedale di Tall Tamer, distrutto da un bombardamento dell’Isis nel Dicembre 2015.
Attualmente è disponibile solamente un ospedale da campo, che riesce a garantire il pronto soccorso, ma non sono disponibili cure di secondo livello.

L’ospedale garantirà l’accesso ad un’adeguata sanità non solo alla cittadinanza (50.000abitanti), ma anche ai 133 villaggi limitrofi e ai numerosi sfollati interni.

I fondi raccolti da Mezzaluna Rossa Kurdistan Italia Onlus e Rete Kurdistan Italia hanno già permesso la ristrutturazione dell’edificio, ma c’è ancora molto da fare per rendere operativo l’ospedale entro la fine del 2018.

Ringraziamo tutti coloro che hanno contributo attraverso donazioni e vi invitiamo a supportarci nella campagna di crowdfunding (https://buonacausa.org/cause/ un-ospedale-per-il-rojava) o tramite bonifico (IBAN: IT63 P033 5901 6001 0000 0132 226)

Il Direttivo di Mezzaluna Rossa Kurdistan Italia Onlus

© 2013 UIKI-Onlus Team

Scroll to top