Mozione Approvata dall’assemblea delle Giuriste e dei Giuristi del Mediterraneo sulla liberazione di Ocalan Reviewed by Momizat on . Mozione Approvata dall’assemblea delle Giuriste e dei Giuristi del Mediterraneo Napoli 7-8 ottobre 2017 L'assembla delle giuriste e dei giuristi dei paesi dell’ Mozione Approvata dall’assemblea delle Giuriste e dei Giuristi del Mediterraneo Napoli 7-8 ottobre 2017 L'assembla delle giuriste e dei giuristi dei paesi dell’ Rating: 0
You Are Here: Home » Liberta per Öcalan » Mozione Approvata dall’assemblea delle Giuriste e dei Giuristi del Mediterraneo sulla liberazione di Ocalan

Mozione Approvata dall’assemblea delle Giuriste e dei Giuristi del Mediterraneo sulla liberazione di Ocalan

Mozione Approvata dall’assemblea delle Giuriste e dei Giuristi del Mediterraneo sulla liberazione di Ocalan

Mozione Approvata dall’assemblea delle Giuriste e dei Giuristi del Mediterraneo
Napoli 7-8 ottobre 2017

L’assembla delle giuriste e dei giuristi dei paesi dell’area del Mediterraneo, riunita a Napoli i giorni 7-8 ottobre 2017, ha approvato la seguente mozione:

L’assemblea

PROMESSO
Che la difesa e la tutela dei diritti umani, della libertà e dignità dei popoli unitamente alla piena affermazione ed attuazione delle garanzie di effettiva difesa giuridica, costituiscono le ragioni per le quali i partecipanti all’assembla di sono incontrati, hanno costituito un coordinamento permanente e dato vita ad una dichiarazione di intenti e di impegno (Carta di Napoli);

RITENUTO
Che la cattura, il processo e la determinazione del leader del movimento di liberazione del popolo curdo, Abdullah Ocalan, hanno costituito e costituiscono una inaccettabile violazione dei diritti umani delle garanzie giurisdizionali e del divieto di trattamento disumano e degradante dei detenuti;

che la repressione realizzata dallo stato turco contro Ocalan è emblematica e rappresentative delle politiche repressive ed autoritarie poste in essere contro il popolo curdo, tese a negare ogni sua istanza di libertà, democrazia e sviluppo sociale ed economico;

che le politiche autoritarie e repressive del governo turco hanno conosciuto, dopo il fallito golpe, un ulteriore inasprimento estendendosi a tutti i soggetti e le realtà sociali, dal mondo della cultura a quello giudiziario, dalle realtà sindacali alle associazioni di promozione sociale che reclamano il rispetto della democrazia e dei diritti umani;

CONSIDERATO

Che la liberazione di Ocalan, il riconoscimento e il sostegno al movimento di liberazione dei popoli e alla lotta per la piena democrazia in Turchia e nel Medio Oriente costituiscono elementi essenziali per la pacificazione e democratizzazione di un’area geografica devastata da sanguinosi conflitti e da gravi sofferenze per i popoli;

DICHIARANO
di aderire e sostenere, singolarmente ciascuno dei partecipanti, e congiuntamente come assemblea la campagna internazionale per la liberazione di Abdullah Ocalan, per il riconoscimento dei diritti umani e delle aspirazioni alla libertà e alla democrazia dei popoli, nonché per la democratizzazione della Turchia e del Medio Oriente.

Napoli 7-8 ottobre 2017

© 2013 UIKI-Onlus Team

Scroll to top