Le YPG chiedono al governo siriano di opporsi all’invasione turca, l’esercito siriano risponde Reviewed by Momizat on . Le YPG hanno annunciato che le loro forze si concentreranno sulla lotta contro ISIS su tutti i fronti a est dell’Eufrate. Il Comando Generale delle Unità di Dif Le YPG hanno annunciato che le loro forze si concentreranno sulla lotta contro ISIS su tutti i fronti a est dell’Eufrate. Il Comando Generale delle Unità di Dif Rating: 0
You Are Here: Home » NOTIZIE » Le YPG chiedono al governo siriano di opporsi all’invasione turca, l’esercito siriano risponde

Le YPG chiedono al governo siriano di opporsi all’invasione turca, l’esercito siriano risponde

Le YPG chiedono al governo siriano di opporsi all’invasione turca, l’esercito siriano risponde

Le YPG hanno annunciato che le loro forze si concentreranno sulla lotta contro ISIS su tutti i fronti a est dell’Eufrate.

Il Comando Generale delle Unità di Difesa del Popolo (YPG) hanno chiesto al governo siriano di proteggere Manbij, e altre aree dalle quali le forze delle YPG si sono ritirate, dall’occupazione da parte dello Stato turco.

La dichiarazione è la seguente:
“A causa delle minacce dello Stato turco di to invadere la Siria del nord e di espellerne la popolazione in modo simile a quanto è avvenuto ad al-Bab, Jarablus e Afrin, noi come Unità di Difesa del Popolo, a seguito del ritiro delle nostre forze da Manbij avvenuto in precedenza, annunciamo che le nostre forze si concentreranno sulla lotta contro ISIS su tutti i fronti a est dell’Eufrate.

Insieme a questo, noi inviamo le forze del governo siriano che sono obbligate a proteggere Paese, nazione e confini, ad affermare il controllo sulle le aree dalle quali le nostre forze si sono ritirate, in particolare Manbij, e di proteggere queste aree da un’invasione turca.”

L’esercito siriano ha risposto all’appello delle YPG
L’esercito siriano ha risposto all’appello del YPG al governo siriano contro le minacce di invasione dello Stato turco e ha annunciato che l’esercito è entrato a Manbij.

Secondo l’agenzia stampa Sanaa, le forze armate il comando generale dell’esercito hanno annunciato di essere entrati a Manbij. Il comando ha rilasciato una dichiarazione scritta e ha dichiarato, “Rispondendo all’appello dei residenti di Manbij, le forze armate e il comando generale dell’esercito hanno annunciato che unità dell’esercito arabo siriano sono entrate a Manbij.”

La dichiarazione afferma, “Il comando ribadisce la sua determinazione a distruggere il terrorismo e rimuovere tutti gli invasori dal territorio siriano.” L’esercito siriano ha aggiunto: “Forze armate siriane quindi garantiscono la sicurezza dei cittadini e di tutti coloro che si trovano sul campo.”

La dichiarazione è arrivata dopo che il comando generale delle YPG ha fatto appello al governo siriano perché difenda le aree dalle quali le forze delle YPG si sono ritirate, a partire da Manbij, dall’invasione dello Stato turco.

© 2013 UIKI Onlus Team

Scroll to top