Le aree di azione della Gineologia II Reviewed by Momizat on . "Se la funzione della moralità è quella di raggiungere il meglio nei compiti relativi alla vita, la funzione della politica è scoprire quali sono i migliori com "Se la funzione della moralità è quella di raggiungere il meglio nei compiti relativi alla vita, la funzione della politica è scoprire quali sono i migliori com Rating: 0
You Are Here: Home » Accademia » Le aree di azione della Gineologia II

Le aree di azione della Gineologia II

Le aree di azione della Gineologia II

“Se la funzione della moralità è quella di raggiungere il meglio nei compiti relativi alla vita, la funzione della politica è scoprire quali sono i migliori compiti”. (A.Öcalan)

EDUCAZIONE
Se l’educazione è il trasferimento delle esperienze vissute e la conoscenza localmente trasmessa alle nuove generazioni dalla società, allora il primo insegnante della gente è la natura. La natura si è creata nello sviluppo evolutivo dell’universo in milioni di anni. L’essere umano che si è sviluppato durante questo processo aveva tracciato un percorso seguendo e imparando a conoscere la natura, apprendendo poi il linguaggio, ascoltando i suoi avvertimenti, le lezioni e le sensazioni. Le donne erano state le prime discenti della natura e il primo insegnante della gente. Esse hanno educato sia gli uomini che i loro figli. Le donne non hanno mai dimenticato il loro ruolo di apprendere della natura sul lungo e impegnativo percorso di questa avventura sociale. Non negandosi alla conoscenza, avevano appreso l’arte di divulgare la conoscenza stessa.

L’obiettivo della Gineologia è rendere vitale il concetto di “educazione”, che esprime la natura e l’essenza dell’atto educativo e vive secondo il significato di questo concetto. In altre parole, il significato di “educazione” è quello di: Proteggere soprattutto i bambini e i giovani dal sistema educativo mostruoso della modernità capitalista, educarli con amore e elevarli con la filosofia della libertà e dei valori sociali. Inoltre, mira a portare i bambini e tutta la società sotto le ali della natura delle donne e permettere loro di volare con queste ali.

Essendo una condizione preliminare per la strutturazione di una società etico-politica, la Gineologia svilupperà qualsiasi tipo di lavoro accademico-teorico al fine di istituire istituzioni di istruzione sociale della società. La Gineologia, d’altra parte, deve occuparsi profondamente delle attività educative per ampliare i propri campi e formare adeguatamente il proprio personale. Il campo dell’educazione è diventato un bisogno vitale in tutti i settori della vita sociale e un problema di esistenza-inesistenza, e deve essere migliorato con la prospettiva della Gineologia. Le donne, come prime discepole della natura, possono attuare l’accumulo scientifico-teorico della modernità democratica solo con un sistema educativo estremamente complesso nei settori dell’economia, dell’ecologia, della demografia, della politica, dell’etica-estetica, della salute, della storia e di altre aree.

Quando le donne riusciranno a creare questo sistema di istruzione insieme alla società, avranno salvato i cervelli già macellati dal sistema capitalista e avranno dato loro intelligenza. Per creare questa trasformazione di trasformazione, la Gineologia svilupperà una particolare comprensione e un particolare stile educativo, che sarà in connessione con gli altri settori specifici.

ECOLOGIA

L’ecologia è l’area scientifica che esamina la distruzione generata dalla civiltà fondata sulla dominazione della natura e sulla relazione tra la società e la natura stessa.

A differenza della società naturale, fondata sulle donne, in cui il legame tra la natura e la società si sviluppava sulla base del rispetto della natura, questo legame fu distrutto con l’espandersi di un sistema di civiltà, di conseguenza, le persone si sono alienate da se stessi, dalle donne e dalle donne la società. Il sistema ha poi dominato sulla donna e sulla natura.
Per questo motivo l’ecologia, anche se è nuova, è obbligata a superare il conflitto tra la società e la natura fondendosi con altri campi della scienza. L’ecologia è anche obbligata a raccontare la storia della conversione delle culture che hanno creduto e rispettato la natura, fino a giungere al sistema che è la spina nel fianco della natura. Per fare questo, c’è bisogno di una forte coscienza ideologica e di un punto di vista scientifico.

Anziché limitarsi a formare un movimento ambientalista, questa area scientifica crea un movimento ecologico basato su una trasformazione morale attraverso la prospettiva della Gineologia. L’ecologia, in questo senso, è uno dei principali campi della Gineologia e uno dei modi migliori per raggiungere una società etico-politica.

Con la sua rivoluzione scientifica e metodologica, la Gineologia è portata a realizzare la terza natura che è la natura liberata, cioè l’armonia tra la natura sociale che è definita come la prima e la seconda natura.

ECONOMIA
L’area dell’economia è la base principale del massacro sociale. È attraverso l’economia che la società è costretta a cedere. Il ruolo della disperazione condizionata della società e degli individui è molto importante. L'”incapacità imposta” non ha fede nell’avanzamento del cambiamento, dell’azione e della forza di volontà in questo campo. La rivoluzione fondamentale che la Gineologia dovrebbe fare è distruggere questa disperazione appresa, imposta. Per questo motivo guardare l’acqua che ci scorre accanto, la terra, i prodotti del lavoro umano come fonti di fertilità, dovrebbe essere insegnato alla società e agli individui sotto la direzione delle donne. Le nostre attività economiche non raggiungeranno l’essenza comunitaria democratica se l’idea di vivere in povertà nella ricchezza e farne la consuetudine di questa idea, non sono cambiate. Le donne, che avevano migliorato l’economia all’inizio della storia sociale, possono anche abbracciare questa essenza e fornire attività economiche in cui possono coinvolgere tutta la società e strutturare l’economia come “struttura essenziale dell’esistenza”.

La Gineologia considererà alcuni dei principi fondamentali dell’economia. Essa si propone di sviluppare una prospettiva economica, basata su una nuova visione. e orientata sulle teorie della forza materna delle donne. Analisi economiche verranno condotte per incoraggiare progetti economici che gestiranno l’economia simile a quelli del periodo della dea madre.

La Gineologia rilancerà una cultura economica collettiva, per ogni società e comunità, mirata ad essere autosufficiente, consentendo la reciproca collaborazione e l’integrazione reciproca tra i vicini. La fame, la povertà e la disoccupazione dovrebbero scomparire nella storia quando il campo dell’economia raggiunge le prospettive poste dalle Gineologia. La sfera economica, che è il pilastro principale della vita sociale, potrebbe essere ben strutturata con questo obiettivo e forza di volontà.

L’idea: “Il problema dell’economia inizia principalmente con l’esclusione delle donne dall’economia” ci fa credere che per risolvere i problemi economici le donne dovrebbero riapparire nel campo economico e le attività economiche debbano essere ricostruite con la mente, le mani e la mentalità delle donne. I fenomeni madre-donna che hanno creato la socializzazione che è la più grande opera di tutte, riusciranno ad organizzare le attività economiche che sono i principi fondamentali dell’esistenza sociale, con gli sforzi congiunti delle forze della modernità democratica.

SALUTE
La Gineologia crede nell’affermazione: “La saggezza è il potere dell’essere umano” che Jeanne Achterberg ha espresso nel suo libro chiamato “Le donne come guaritrici”;

“Immediatamente dopo l’emergere di esseri umani, l’essere umano di sesso femminile è stato considerato una straordinaria fonte di saggezza e di potere. Chi può dare l’anima, salva un’anima; Perciò, chi guariva i corpi malati, conferiva purezza anche all’anima. Poteva ferirsi e uccidere, per questo motivo; La donna aveva seguito un percorso verso sogni, immaginazioni e sensi al di là del mondo. La donna, specialmente quella che partoriva, nutriva i suoi bambini dal suo corpo, era misteriosa e potente “.

La Gineologia non accetta la negazione di questa saggezza dalla visione positivista dell’occidente e più tardi dell’appropriazione stessa di questi valori, fondati sulla mitologia greca. Per questo motivo, la Gineologia si sforza di trasformare il settore sanitario, specialmente in Medio Oriente dove la società è più colpita dai massacri, per trasformarla nuovamente attraverso le mani della medicina, esaminando e sviluppando la saggezza e le risorse del Medio Oriente.

La Gineologia si propone di fondare accademie di salute dove i medici saranno addestrati e interiorizzeranno l’idea del guarire senza aspettative superiori a quelle del voler salvare un essere umano.

Essa sviluppa una comprensione dell’educazione che permetterà ai medici di genere femminile e maschile di possedere una adeguata formazione e giungere alla laurea di facoltà di medicina.

a cura di Ufficio di Informazione del Kurdistan in Italia

© 2013 UIKI-Onlus Team

Scroll to top