La situazione di Nasır Yağız è molto grave Reviewed by Momizat on . La madre di Nasır Yağız, in sciopero della fame da 109 giorni, dice che la situazione si suo figlio è molto grave e si acuisce continuamente. Nasır Yağız è in s La madre di Nasır Yağız, in sciopero della fame da 109 giorni, dice che la situazione si suo figlio è molto grave e si acuisce continuamente. Nasır Yağız è in s Rating: 0
You Are Here: Home » DIRITTI UMANI » La situazione di Nasır Yağız è molto grave

La situazione di Nasır Yağız è molto grave

La situazione di Nasır Yağız è molto grave

La madre di Nasır Yağız, in sciopero della fame da 109 giorni, dice che la situazione si suo figlio è molto grave e si acuisce continuamente. Nasır Yağız è in sciopero della fame da 109 giorni per la fine dell’isolamento del rappresentante curdo Abdullah Öcalan. Le sue condizioni di salute peggiorano di giorno in giorno. Sua madre Muazzez Yağız ammonisce che le condizioni di suo figlio, ma anche quella di Leyla Güven e degli altri scioperanti, ormai è molto critica.

Muazzez Yağız ricorda le richieste degli scioperanti: „Il nostro unico desiderio è che le loro richieste siano esaudite subito. Ora basta, non devono essere spezzati cuori di altre madri. I nostri figli spariscono davanti ai nostri occhi ogni giorno di più. Deve succedere qualcosa subito. Il nostro desiderio è che l’isolamento abbia fine subito e che arrivi la pace.“

Date una voce agli scioperanti

Sulle condizioni di salute si suo figlio, la madre dice: „A causa delle sue condizioni Nasır la mattina non può alzarsi. I suoi amici lo devono aiutare perché possa alzarsi. La notte non riesce a dormire per via del mal di testa. Ha tachicardia e gli manca il fiato. Finora ha perso 13 kg.“

Muazzez Yağız chiede che tutti insorgano perché abbia fine l’isolamento: „La nostra gente deve insorgere e scendere in piazza. Date una voce agli scioperanti. Basta! Nessuna madre deve più patire queste pene!“

© 2013 UIKI Onlus Team

Scroll to top