Il Molise per il Kurdistana e per la Pace, 4 maggio a Campobasso cerimonia di Cittadinanza a Ocalan Reviewed by Momizat on . VENERDI 4 MAGGIO - CAMPOBASSO I Comuni di Castelbottaccio e di Castel del Giudice, seguendo l’esempio di quello che hanno già fatto diversi altri Comuni italian VENERDI 4 MAGGIO - CAMPOBASSO I Comuni di Castelbottaccio e di Castel del Giudice, seguendo l’esempio di quello che hanno già fatto diversi altri Comuni italian Rating: 0
You Are Here: Home » INIZIATIVE » Il Molise per il Kurdistana e per la Pace, 4 maggio a Campobasso cerimonia di Cittadinanza a Ocalan

Il Molise per il Kurdistana e per la Pace, 4 maggio a Campobasso cerimonia di Cittadinanza a Ocalan

Il Molise per il Kurdistana e per la Pace, 4 maggio a Campobasso cerimonia di Cittadinanza a Ocalan

VENERDI 4 MAGGIO – CAMPOBASSO

I Comuni di Castelbottaccio e di Castel del Giudice, seguendo l’esempio di quello che hanno già fatto diversi altri Comuni italiani, hanno assegnato la cittadinanza onoraria ad Abdullah Öcalan, presidente del popolo curdo, imprigionato dalla Turchia da 19 anni nell’isola/prigione di Imrali.

10,30 – Sala consiliare di Palazzo San Giorgio

Conferenza stampa con
Michele Durante, presidente del Consiglio Comunale di Campobasso;
Hikmet Aslan, presidente dell’Associazione “primo marzo”
Antonio Ruggieri, direttore della rivista culturale “il Bene Comune”;
Nicola Marrone, sindaco di Castelbottaccio;
Lino Gentile, sindaco di Castel del Giudice;
Ozlem Tanrikulu, responsabile dell’ufficio di informaizone del Kurdistan in Italia;
Mahmut Sakar, avvocato difensore di Ocalan.

ore 19,00 – Ex ONMI di Via Muricchio

Evento culturale con la partecipazione degli attori
Stefano Sabelli, Diego Florio e Fabrizio Russo; dei musicisti Alessia D’Alessandro e Daniele
Sepe e del disegnatore Zerocalcare che realizzerà sue opere in diretta.

Interventi di Ozlem Tanrikulu, responsabile dell’ufficio informazione del Kurdistan in Italia,
Mahmut Sakar, avvocato difensore di Ocalan,
Hikmet Aslan, presidente dell’Associazione “primo marzo”.
Conduce Antonio Ruggieri.

© 2013 UIKI-Onlus Team

Scroll to top