Il comitato organizzativo del Newroz : Non riconosciamo il divieto dell’AKP Reviewed by Momizat on . Il Comitato organizzativo del Newroz composto da DTK, HDK, HDP, DBP, KJA e DEM-GENÇ, ha rilasciato una dichiarazione sottolineando che non riconoscono il diviet Il Comitato organizzativo del Newroz composto da DTK, HDK, HDP, DBP, KJA e DEM-GENÇ, ha rilasciato una dichiarazione sottolineando che non riconoscono il diviet Rating: 0
You Are Here: Home » SPECIALE » Newroz » Il comitato organizzativo del Newroz : Non riconosciamo il divieto dell’AKP

Il comitato organizzativo del Newroz : Non riconosciamo il divieto dell’AKP

Il comitato organizzativo del Newroz : Non riconosciamo il divieto dell’AKP

Il Comitato organizzativo del Newroz composto da DTK, HDK, HDP, DBP, KJA e DEM-GENÇ, ha rilasciato una dichiarazione sottolineando che non riconoscono il divieto dell’AKP a riguardo delle celebrazioni del Nwroz,e gli eventi per celebrare il nuovo anno curdo avranno luogo come programmato.

Il comunicato ha evidenziato che il punto di vista proibitivo,restrittivo e monista dell’AKP verso le celebrazioni del Newroz non ha fondamento legale e morale nel vietare il festival dei popoli e della gente ,il festival della primavera e della rinascita.

Richiamando l’attenzione sui divieti imposti alle celebrazioni del Newroz in molte città, il comitato organizzativo ha affermato che saranno nelle zone e daranno il benvenuto al Newroz nonostante tutte le restrizioni. Il comitato ha dichiarato che gli eventi per celebrare il Newroz si svolgeranno come organizzato, e la gente darà il benvenuto all’esterno delle zone.

Il Comitato organizzativo ha chiesto al governo di abbandonare questo approccio proibitivo, e ha invitato tutta la popolazione ad abbracciare lo spirito del Newroz e a salutarlo nelle aree con uno spirito di resistenza.

© 2013 UIKI Onlus Team

Scroll to top