IHD presenta il report sulla violazione dei diritti umani 2019 in Turchia Reviewed by Momizat on . IHD ha affermato che nel 2019 ci sono state 440 violazioni del diritto alla vita, 447 violazioni sulla tortura ed il maltrattamento. Il Co-presidente di IHD Özt IHD ha affermato che nel 2019 ci sono state 440 violazioni del diritto alla vita, 447 violazioni sulla tortura ed il maltrattamento. Il Co-presidente di IHD Özt Rating: 0
You Are Here: Home » NOTIZIE » Bakur » IHD presenta il report sulla violazione dei diritti umani 2019 in Turchia

IHD presenta il report sulla violazione dei diritti umani 2019 in Turchia

IHD presenta il report sulla violazione dei diritti umani 2019 in Turchia

IHD ha affermato che nel 2019 ci sono state 440 violazioni del diritto alla vita, 447 violazioni sulla tortura ed il maltrattamento. Il Co-presidente di IHD Öztürk Türkdoğan ha affermato che la maggior parte delle violazioni sono state causate dal problema curdo.

L’Associazione dei diritti umani (IHD) ha organizzato una conferenza stampa per presentare il rapporto 2019 sulla violazione dei diritti umani in Turchia. A causa dell’epidemia di Coronavirus solo il Co-presidente di IHD Öztürk Türkdoğan ed i gli esponenti della stampa hanno partecipato all’incontro che si è svolto alla sede principale di IHD.

Türkdoğan ha affermato che gli ultimi 5 anni in Turchia sono stati caratterizzati da un “ regime sempre più autoritario.”

Le seguenti sono alcune delle violazioni elencate da Türkdoğan:

9 persone hanno perso la loro vita e 16 sono rimaste ferite a seguito di esecuzioni extragiudiziali da parte delle forze dell’ordine, l’avviso di fermo non è stato non è stato con o a causa di fuoco casuale. 8 persone hanno perso la loro vita in attacchi da parte di sconosciuti.

Almeno 98 guardie di sicurezza (soldati, polizia e guardie di villaggio), 324 militanti e 18 civili, per un totale di 440 hanno perso la vita a causa di conflitti armati.

* Almeno 69 persone sono morte in carcere per vari motivi come malattie, suicidio, violenza e 4 persone sono rimaste ferite. Almeno 17 persone hanno perso la vita in modo sospetto e 5 sono rimaste ferite durante il servizio militare. Una persona è stata uccisa a seguito di attacchi di organizzazioni illegali.

* Secondo il Consiglio per la salute e la sicurezza sul lavoro nel 2019 1.726 lavoratori hanno perso la vita a causa di incidenti o reati.

* Il numero di persone che hanno dichiarato di essere state torturate e maltrattate durante la custodia e in luoghi diversi dalla detenzione sono state 1.477.

* La polizia ha attaccato 1.344 incontri e manifestazioni. In questi interventi, il numero di persone che hanno affermato di essere state picchiate e maltrattate è stato di 3.935.

Questione curda

* Almeno 381 coprifuoco sono stati annunciati dal 16 agosto 2015 al 1 ° gennaio 2020, in 11 province e almeno 51 distretti.

* Reporter senza frontiere (RSF) ha classificato la Turchia al 154 ° posto (di 180 paesi) nel World Press Freedom Index, pubblicato ad aprile 2020. Nel 2002, la Turchia è stata classificata al 99 ° posto.

* Secondo i dati del Centro di documentazione IHD, nel 2019 sono stati vietati in totale 43 eventi, tra cui 24 comunicati stampa, 13 marce, 3 manifestazioni, 2 festival e 1 congresso di partito.

 

© 2020 UIKI Onlus Team

Scroll to top