Hozat: Verrà chiesto conto del massacro di Parigi Reviewed by Momizat on . La Co-Presidente del Consiglio Esecutivo della KCK Besê Hozat ha sottolineato che il massacro di Parigi è stato ordinato direttamente da Erdogan e che ne verrà La Co-Presidente del Consiglio Esecutivo della KCK Besê Hozat ha sottolineato che il massacro di Parigi è stato ordinato direttamente da Erdogan e che ne verrà Rating: 0
You Are Here: Home » NOTIZIE » Hozat: Verrà chiesto conto del massacro di Parigi

Hozat: Verrà chiesto conto del massacro di Parigi

Hozat: Verrà chiesto conto del massacro di Parigi

La Co-Presidente del Consiglio Esecutivo della KCK Besê Hozat ha sottolineato che il massacro di Parigi è stato ordinato direttamente da Erdogan e che ne verrà chiesto conto in modo deciso. Durante il programma Ülkeden (“Dal Paese”) su Medya News TV, la co-Presidente del Consiglio Esecutivo della KCK Besê Hozat ha risposto a domande sul massacro di Parigi e sui funzionari del MİT arrestati.

Hozat ha affermato che i funzionari del MİT catturati dalle HPG hanno fatto confessioni sul massacro e ha detto: “Nel quinto anniversario del massacro di Parigi io condanno con odio gli autori del massacro. I responsabili di questo massacro, di questo vile assassinio, ne dovranno rispondere. Il sangue delle nostre amiche verrà vendicato. Quello che è venuto alla luce cinque anni dopo lo dimostra. Le forze che hanno pianificato il massacro sono note. Il massacro è stato ordinato da Erdoğan. Il MİT lo ha pianificato e eseguito. Ömer Güney è stato l’uomo che il MİT ha usato. Questo è chiaro.

La Francia non può coprire questo massacro. Quando ci sono così tante prove, quando gli autori sono noti, un insabbiamento non è in alcun modo accettabile. I curdi, gli alleati dei curdi, le forze della democrazia e i movimenti rivoluzionari continueranno a combatterlo. Questa lotta ne è l’espressione. Il sistema colonialista ha eseguito un vile massacro nella regione. Per decenni il PKK ha fatto in modo che ne rispondessero. Lo farà anche per questo. Nessuno può evitare di rispondere delle sue azioni. Con l’operazione sul MİT sono emersi risultati importanti. Ci sono assassinii commessi dal dittatore fascista Erdogan e ora tutto è più chiaro.”

È stato lui che ha deciso la delegazione di Imrali

Nella sua analisi, Hozat ha detto: “Anche se gli autori del massacro di Parigi erano noti, fino ad oggi è stato negato. Ora le prove hanno chiarito che Erdoğan ha pianificato il massacro e Hakan Fidan lo ha messo in atto.”:

“È venuto alla luce che questa è la verità. È stato Erdoğan che lo ha ordinato e Hakan Fidan. C’è un’unità che lavora con Sebahattin Asal. Oğuz Yüret, lui è l’attuale presidente dell’ufficio del MİT di Van. Il presidente del dipartimento Uğur Kaan Ayık che si è occupato di attività all’estero è tra gli autori di questo massacro insieme a Hakan Fidan. Hakan Fidan è collegato in modo diretto. Sebahattin Asal è il sottosegretario del MİT ed è coinvolto. Quest’uomo, Sebahattin Asal è l’aiutante di Hakan Fidan. Insieme a Muhammed Dervişoğlu ha partecipato agli incontri di Imrali e ha deciso le delegazioni. Sebahattin Asal lo ha deciso. Lui ha preso questa iniziativa. Quest’uomo ha progettato il massacro di Parigi e lo ha eseguito.”

© 2013 UIKI-Onlus Team

Scroll to top