HDP ha il più alto numero di candidature femminili per il parlamento Reviewed by Momizat on . L’HDP è il partito con più candidature femminili in corsa per il parlamento. Secondo le liste presentate al Consiglio supremo per le elezioni anticipate (Yüksek L’HDP è il partito con più candidature femminili in corsa per il parlamento. Secondo le liste presentate al Consiglio supremo per le elezioni anticipate (Yüksek Rating: 0
You Are Here: Home » DONNE » HDP ha il più alto numero di candidature femminili per il parlamento

HDP ha il più alto numero di candidature femminili per il parlamento

HDP ha il più alto numero di candidature femminili per il parlamento

L’HDP è il partito con più candidature femminili in corsa per il parlamento. Secondo le liste presentate al Consiglio supremo per le elezioni anticipate (Yüksek Seçim Kurulu – YSK), il Partito Democratico dei Popoli (Halkların Demokratik Partisi – HDP) ha candidato il più alto numero di donne per il parlamento.

Il numero delle donne in corsa per il parlamento nei principali partiti sono:

AKP: 126
CHP: 137
HDP: 230

L’HDP ha nominato un numero uguale di donne e uomini in province come Şırnak, Van e Mardin, dove ci si aspetta che il partito vinca in tutti i seggi.

L’HDP è stato il partito con più candidature femminili nelle elezioni del 7 giugno e del 1 novembre.

**
Le detenute politiche: HDP è la nostra speranza

Le detenute incarcerate nel carcere di Kandira hanno inviato un messaggio di solidarietà con l’HDP. Le detenute politiche incarcerate nel carcere di Kandira hanno inviato un messaggio di solidarietà con l’HDP. Il messaggio afferma: ” In questa fase di difficoltà avete assunto un importante ruolo come rappresentante della lotta per la liberazione della donna”.

Il messaggio che è stato letto durante la presentazione delle candidate per le elezioni politiche del 24 giugno nel Consiglio delle donne di HDP di Ankara prosegue:

“Prima di tutto, vi inviamo amore, speranza, forza, morale e il nostro desiderio di successo. Non c’è bisogno di descrivere la situazione in cui si trova il paese, sperimentiamo nel modo più devastante l’oppressione del fascismo, la distruzione della guerra, la violenza degli uomini e la schiavitù imposta alle donne, ma possiamo fermare questo corso degli eventi.Noi donne possiamo manifestare il potere di porre fine al dominio degli uomini e del fascismo, che è la forma più forte di oppressione e violenza. Abbiamo fiducia in voi.

E crediamo che porteremo avanti i valori della libertà e le conquiste delle donne che sono state raggiunte con grandi sacrifici. Attendiamo con impazienza la sera del 24 giugno, quando celebreremo la vittoria delle donne.

Con i nostri cuori e la nostra speranza di libertà, siamo con voi “..

© 2013 UIKI-Onlus Team

Scroll to top