Consiglio della sanità di Afrin: 148 civili massacrati negli attacchi Reviewed by Momizat on . Il Consiglio della sanità di Afrin ha annunciato che 148 civili sono stati massacrati e altri 365 sono rimasti feriti a seguito degli attacchi da parte dello St Il Consiglio della sanità di Afrin ha annunciato che 148 civili sono stati massacrati e altri 365 sono rimasti feriti a seguito degli attacchi da parte dello St Rating: 0
You Are Here: Home » EFRIN » Consiglio della sanità di Afrin: 148 civili massacrati negli attacchi

Consiglio della sanità di Afrin: 148 civili massacrati negli attacchi

Consiglio della sanità di Afrin: 148 civili massacrati negli attacchi

Il Consiglio della sanità di Afrin ha annunciato che 148 civili sono stati massacrati e altri 365 sono rimasti feriti a seguito degli attacchi da parte dello Stato turco e dei gruppi terroristi alleati. La Co-presidente del Consiglio della sanità di Afrin Ancela Reşo ha tenuto una conferenza stampa dove ha fornito informazioni aggiornate sulle vittime civili provocate dagli attacchi dello Stato turco e dei gruppi terroristi alleati.

Di conseguenza 148 civili hanno perso la vita negli attacchi in corso. 26 di questi sono bambini e 17 sono donne. Ancela Reşo ha dichiarato che ci sono alcune persone intrappolate e le loro conseguenze non sono note.

Reşo ha riferito che 365 civili sono rimasti feriti negli attacchi. 55 di queste sono donne e 40 bambini. Ha aggiunto che nei prossimi giorni documenteranno i nomi delle vittime e li annunceranno all’opinione pubblica.

© 2013 UIKI-Onlus Team

Scroll to top