Ci stringiamo alla famiglia di Giovanni Asperti – Hiwa Bosco Reviewed by Momizat on . Abbiamo appena appreso che un internazionalista italiano ha perso la vita in Rojava il 7 dicembre 2018 a Dêrik. Giovanni Francesco Asperti, Hiva Bosco, secondo Abbiamo appena appreso che un internazionalista italiano ha perso la vita in Rojava il 7 dicembre 2018 a Dêrik. Giovanni Francesco Asperti, Hiva Bosco, secondo Rating: 0
You Are Here: Home » SPECIALE » Ci stringiamo alla famiglia di Giovanni Asperti – Hiwa Bosco

Ci stringiamo alla famiglia di Giovanni Asperti – Hiwa Bosco

Ci stringiamo alla famiglia di Giovanni Asperti – Hiwa Bosco

Abbiamo appena appreso che un internazionalista italiano ha perso la vita in Rojava il 7 dicembre 2018 a Dêrik.

Giovanni Francesco Asperti, Hiva Bosco, secondo le agenzia stampa locali si trovava in Siria del nord per difendere la popolazione, insieme alle forze di difesa popolare, da chi sta conducendo una guerra contro l’umanità intera. Era lì per difendere una rivoluzione democratica incentrata sulla convivenza pacifica e sul rispetto reciproco tra gli esseri umani.

Nel rendere onore a Giovanni per il suo coraggio e il suo sacrificio, ci stringiamo attorno alla sua famiglia in questo momento di dolore.

Sehid Namirin! I martiri non moiono
Viva la solidarietà internazionale!

Ufficio d’Informazione del Kurdistan in Italia
**

La Rete Kurdistan Italia esprime la sua vicinanza alla famiglia di Giovanni Francesco Asperti (Hiwa Bosco), caduto partecipando alla lotta per la libertà e la democrazia.

Lo ricordiamo con affettuoso rispetto e manterremo vivo questo ricordo nel sostenere la resistenza del popolo curdo e difendendo la rivoluzione del Rojava con impegno ancora maggiore.
Viva la solidarietà internazionale!

Rete Kurdistan Italia

YPG: Internazionalista Hiwa Bosco è caduto martire

© 2013 UIKI Onlus Team

Scroll to top