You Are Here: Home » UIKI-Onlus (Page 2)

APPELLO URGENTE PER AFRIN – Fermare questa invasione è diventata una responsabilità storica

Proprio adesso centinaia di migliaia di civili ad Afrin si trovano sotto i pesanti bombardamenti dei jet turchi. La Turchia continua il massacro di Afrin ignorando la risoluzione ONU per il cessate-il-fuoco. Fermiamo il genocidio e la pulizia etnica dell’esercito turco ad Afrin Il popolo curdo ad Afrin è oggetto di genocidio e pulizia etnica da parte dell’esercito turco, con il supporto di gruppi jihadisti ...

Read more

Fermiamo la pulizia etnica della Turchia contro la città curda di AFRIN

Dal 20 gennaio 2018, l’esercito di occupazione turco continua il suo incessante bombardamento di civili ad Afrin. Il popolo curdo ad Afrin è fatto oggetto di genocidio e pulizia etnica da parte dell’esercito turco, con il supporto di gruppi jihadisti come al-Qaeda, al-Nusra e ciò che resta dell’ISIS. La comunità internazionale rimane ancora in silenzio e chiude un occhio su questi massacri di civili Nonosta ...

Read more

La Turchia continua lo spargimento di sangue di Afrin- Barbarie a Jindirese: Molti civili uccisi

Nel 45esimo giorno di attacchi dell’invasore esercito turco contro Afrin, molti civili sono stati uccisi a Jindirese. L esercito turco invasore continua a colpire civili nelle aree residenziali di Afrin. In 45 giorni di attacchi, l’esercito invasore ha ucciso più di 263 civili e oggi ha compiuto ancora un altro massacro nel distretto di Jindirese. Secondo rapporti gli attacchi aerei turchi contro il distret ...

Read more

Newroz 2018 -Per la Pace e La Libertà- Osservatori Internazionali a Nord Kurdistan (20-22 marzo)

Newroz è il giorno d’inizio della primavera, è il capodanno del calendario curdo e più in generale il nuovo giorno. Tradizionalmente è un giorno di festa per il popolo curdo, ma anche un giorno in cui si ricordano le pluridecennali forme di resistenza alla repressione e alle persecuzioni messe in atto contro i curdi, sia quelli della diaspora, sia quelli che vivono nelle varie parti in cui il territorio cur ...

Read more

Ringraziemento per la manifestaizone nazionale del 17 Febbraio

Ieri, il 17 febbraio, migliaia di persone, curdi e italiani provenienti da tutta Italia, hanno manifestato colorando Roma con i colori del Kurdistan, per rivendicare la cessazione dell'aggressione turca al Cantone di Afrin, per la libertà del Presidente Ocalan e delle prigioniere e prigionieri politici . La manifestazione di Roma si è svolta in contemporanea e in collegamento con quella di Strasburgo. Ringr ...

Read more

Comunicato per la manifestazione nazionale 17 febbraio- PER LA LIBERTA’ DI OCALAN E CONTRO L’AGGRESSIONE TURCA AD AFRIN

Il popolo curdo sta attraversando una situazione drammatica. Dopo il presunto golpe, Erdogan ha riempito le galere di oppositori tra cui migliaia di curdi, compresi sindaci e deputati HDP anche i due co-presidenti Selahattin Demirtaş e Figen Yüksekdağ. Mentre continua l'escalation turca con l'aggressione militare al Cantone di Afrin in Siria. La guerra perpetrata dal regime turco contro il popolo curdo port ...

Read more

Comunicato Stampa: Respingere il criminale Erdogan, fermare il massacro del popolo curdo!

L'annuncio della visita di Erdogan a Roma e in Vaticano prevista per il prossimo 5 febbraio 2018 ci colpisce come una provacazione. Viene ricevuto con gli onori di stato un dittatore che calpesta tutti i diritti fondamentali e si trova in palese violazione della legalità internazionale. Lo stato turco sta cercando di occupare il territorio di un altro Paese per legittimare il suo regime dopo aver perso la f ...

Read more

Amministrazione autonoma nel nord della Siria chiede zona di divieto di volo per Afrin

Giovedì sera diversi media internazionali riferiscono che l’amministrazione autonoma della Federazione Democratica Siria del Nord, di cui fa parte anche il cantone di Afrin, starebbe chiedendo un intervento militare dell’esercito siriano per la difesa di Afrin. Nelle notizie viene in parte suggerito che l’amministrazione abbia chiesto l’invio di militari siriani a Afrin. È possibile che alcune rappresentazi ...

Read more

© 2013 UIKI-Onlus Team

Scroll to top