You Are Here: Home » UIKI-Onlus (Page 10)

Il NEWROZ è il simbolo della resistenza – contro il colonialismo, il patriarcato, il razzismo, la xenofobia

Il 21 marzo i popoli del Medio Oriente festeggiano il Newroz come festa per l’inizio della primavera per del nuovo anno. Per il popolo curdo il Newroz è allo stesso tempo simbolo della resistenza contro la dittatura, il colonialismo e il razzismo, per la democrazia, la libertà e la parità di diritti. Mentre il Newroz negli ultimi due anni ha fatto germogliare la speranza per una soluzione politica della que ...

Read more

Delegazioni Internazionali al Newroz 2016 nel Kurdistan

Comunicato Stampa - L'Ufficio di Informazione del Kurdistan in Italia e Rete Kurdistan Italia informano che decine di delegazioni internazionali da diversi paesi europei hanno risposto all'appello del Partito democratico dei popoli (HDP), del Congresso della Società Democratica (DTK), del Congresso delle Donne Libere (KJA) e del Partito Democratico delle Regioni (DBP) ad essere presenti alle celebrazioni de ...

Read more

UIKI: Fermate il terrorismo dello stato turco in Kurdistan!

LO STATO TURCO SOSTENITORE DI ISIS STA MASSACRANDO I CURDI Negli ultimi giorni rappresentanti dell’UE si sono incontrati con il Primo Ministro turco A. Davutoglu. Si sono impegnati in una vergognosa trattativa con la Turchia sulla crisi dei rifugiati. Lo Stato turco sta usando le vittime che sono fuggite dagli attacchi turchi e di ISIS contro l’UE. Lasciandosi ricattare, l’UE ha ignorato i suoi principi fon ...

Read more

UIKI : 8 Marzo 2016

Dedichiamo la Giornata Internazionale delle Donne 2016 alla rivoluzione delle donne nel Rojava, alle Unità di Difesa delle Donne YPG, alle Unità delle Donne di Shengal YPS e alla resistenza delle donne a Sur, Cizre, Silopi, Nusaybin e in tutte le città del Kurdistan! L‘8 marzo 2016 le donne di tutto il mondo combattono ancora contro il sistema di dominio patriarcale. In ricordo delle lavoratrici tessili a N ...

Read more

UIKI: Bambini e persone ferite tra le 200 persone intrappolate nelle cantine a Sur (Diyarbakir)

Dall’inizio dei coprifuoco che sono in corso da 78 giorni sono state uccise decine di civili e ora quasi 200 persone, tra cui civili feriti e bambini, sono intrappolati nelle cantine del distretto di Sur a causa del continuo bombardamento delle forze dello Stato. Questi bambini e persone anziane, così come persone giovani ferite durante gli attacchi, sono intrappolati nelle cantine. Le persone ferite sono i ...

Read more

UIKI: Lo Stato turco ha massacrato 60 civili usando armi chimiche

Un altro massacro dello Stato turco contro i curdi Da due mesi davanti agli occhi del mondo lo Stato turco sta conducendo un massacro sistematico a Cizre. Decine di migliaia di civili sono stati oggetto di pesanti bombardamenti e di uccisioni nelle strade. Per diversi giorni le forze dello stato hanno bombardato diversi edifici al cui interno si trovavano civili feriti, ora hanno uccisi quasi 60 persone usa ...

Read more

UIKI:Le persone rinchiuse a Cizre sono state giustiziate?

Mentre da ormai cinque giorni non arrivano al pubblico segni vitali dai 19 feriti che sono bloccati nella cantina di un’abitazione a Cizre e che vengono assediati dai militari turchi, su account di twitter vicini all’AKP sono apparse immagini di otto persone delle quali è evidente che sono state giustiziate. Queste immagini fanno sospettare che i morti nelle immagini possano essere le persone rinchiuse a Ci ...

Read more

Appello: Noi, gli accademici e le accademiche e gli scienziati e le scienziate di questo paese non saremo parte di questo crimine! -da firmare

Care Accademiche e Scenziate Italiane, Cari Accademici e Scenziati Italiani, Vi inviamo l’appello firmato da più di 1128 accademici e accademiche della Turchia che trovate qui di seguito in italiano e altre lingue europee. Come ben sapete, il governo dell’AKP, per mettere a tacere tutti coloro i quali non condividono la crudeltà e i massacri che sta commettendo, sta attaccando tutte e tutti con ogni mezzo. ...

Read more

© 2013 UIKI-Onlus Team

Scroll to top