You Are Here: Home » UIKI-Onlus

La Turchia in Rojava e in tutto il Kurdistan commette crimini di guerra e contro i diritti umani

Continuano le minacce della Turchia contro la società curda e il Rojava. Il Presidente turco Erdoğan ha annunciato un’altra invasione militare. Lo ha dichiarato mercoledì il 12 dicembre in un intervento durante un incontro con rappresentanti dell’industria bellica turca ad Ankara. Non ci sarebbe più disponibilità a continuare a stare a guardare “il gioco sui confini del Paese” e si entrerebbe ora in azione ...

Read more

Condanniamo la decisione di prevedere ricompense in denaro finalizzate all’eliminazione dei combattenti per la libertà curdi

Appello urgente Ai difensori statunitensi della democrazia e dei popoli, al Presidente degli Stati Uniti d’America, al Congresso e al Senato. Condanniamo la decisione di prevedere ricompense in denaro finalizzate all’eliminazione dei combattenti per la libertà curdi Il 6 novembre l’appena nominato vice-assistente Segretario di Stato per gli affari europei ed euroasiatici, il sig, Matthew Palmer, ha annuncia ...

Read more

Invito a tutta la solidarietà a partecipare Assemblea nazionale Rete Kurdistan 3-4 novembre a Roma

È convocata l’assemblea delle Rete Italiana di Solidarietà con il Popolo Curdo per il 3-4 Novembre. Appare particolarmente appropriata la coincidenza con “Giornata Mondiale per Kobane” il 3 novembre, che quest’anno sarà dedicata alla Liberta di Ocalan e alla Liberazione di Afrin, L’assemblea potrà infatti essere un’importante occasione per un’analisi approfondita della situazione nelle quattro parti del Kur ...

Read more

Appello per la Giornata Mondiale di Kobanê il 1 novembre 2018

Nella Giornata Mondiale per Kobane di quest’anno, rivendicare l’eredità della resistenza di Kobane significa opporsi all’occupazione di Afrin e aumentare le richieste di libertà per Abdullah Öcalan! Gli attacchi del cosidetto Stato Islamico contro popoli, culture e umanità radicati in Medio Oriente, sono avvenuti davanti agli occhi delle potenze globali e degli Stati regionali. Inoltre, costringendo tutte e ...

Read more

UIKI: Libertà per Öcalan & Fine del Sistema di Tortura

La Cospirazione Internazionale Il 9 ottobre 1998, il Leader del popolo curdo Abdullah Öcalan è stato costretto a lasciare la Siria per via di pressioni e minacce delle forze internazionali, la più importante delle quali veniva dagli Stati Uniti. Questo atto di tirannia globale di lunga portata è continuato perfino dopo la partenza di Öcalan dalla Siria per l’Europa. Alla fine questa campagna di aggressione ...

Read more

UIKI: Sostegno al sindaco di Riace, Domenico Lucano

L'Ufficio di Informazione del Kurdistan in Italia esprime la propria vicinanza e il proprio sostegno al sindaco di Riace, Domenico Lucano, da vent'anni impegnato per favorire l'accoglienza dei richiedenti asilo e dei rifugiati, molti dei quali curdi, e allo stesso tempo a rianimare e offrire nuove possibilità a un piccolo comune della Calabria in controtendenza rispetto al resto della regione da dove si par ...

Read more

Lo Stato turco attacca gli ezidi a Sinjar

L’ostilità dello Stato turco nei confronti del popolo curdo e del popolo ezida e la sua campagna di attacchi violenti persiste. Ieri, il 15 agosto 2018, aerei da guerra turchi hanno bombardato la regione di Sinjar dell’Iraq e ucciso e ferito molti ezidi. Condanniamo con forza questo orrendo e disumano attacco da parte dello Stato turco. La città ezida di Sinjar è stata occupata dall’organizzazione terrorist ...

Read more

KNK: Fermare l’invasione turca nel Sud Kurdistan (Kurdistan iracheno)

I curdi in Iraq e Siria si sono impegnati in un’epica battaglia contro lo Stato Islamico in Iraq e in Siria (ISIS), un’organizzazione che si oppone non solo ai curdi, ma all’intera regione, nel tentativo di creare un sistema salafita. Questi sforzi rappresentano un’immensa minaccia ai valori umanitari, alle convinzioni e alle regole democratiche. Nella guerra contro questa banda di barbari, i curdi hanno gi ...

Read more

© 2013 UIKI-Onlus Team

Scroll to top