You Are Here: Home » SPECIALE » Rassegna Stampa (Page 84)

Der Spiegel: «I kurdi lasciati soli contro il terrore»

Il prestigioso settimanale tedesco Der Spiegel dedica la sua storia di copertina alla lotta del Partîya Karkerén Kurdîstan (PKK – Partito dei Lavoratori del Kurdistan) contro lo Stato Islamico/Daesh, o Isis, come viene chiamato ancora con la vecchia sigla abbandonata dai jihadisti dopo la proclamazione del Califfato tra Siria ed Iraq. Il settimanale tedesco pubblica con grande evidenza un articolo che illus ...

Read more

Doppio gioco a Kobanè

Nonostante il vociferare del successo nella lotta contro le milizie jihadiste, l'IS continua a bombardare la città kurda. La Turchia vuole che ad intervenire sia l'FSA (Free Syrian Army, ndt). I peshmerga del Governo Regionale Kurdo nel Nord dell´Iraq hanno riconquistato la città irachena di Zumar. Sabato scorso, il comandante di un'unità speciale dei Peshmerga, Schich Ahmad Mohammad, ha riferito che i mili ...

Read more

Economia dell ISIS e l’importanza della Rojava

L'estensione delle attività economiche dell’ISIS, che si basa sul “bottino di guerra”, spesso passa inosservata e viene semplicemente trattata come distribuzione del bottino catturato in guerra secondo la prassi islamica! Per esempio, quando l’ISIS ha venduto gli Yezidi che ha catturato - gli uomini come schiavi e le donne come concubine - perché lo Yezidismo era una religione “non autorizzata”, entrando ne ...

Read more

Gli attacchi Isis, la guerra e le quotidiane aggressioni al popolo curdo

“Si può essere utili ad una battaglia anche non combattendola”. Queste le parole pronunciate da Erdal Karabey, presidente dell’associazione culturale Kurdistan di Ponsacco, quasi giustificandosi per “non essere in questo momento insieme ai miei fratelli a difendere le nostre città”. Proprio in questi giorni ed in queste ore, infatti, i curdi stanno subendo uno dei più feroci attacchi da parte dei gruppi Isi ...

Read more

È necessario rimuovere il PKK dalla lista delle organizzazioni terroristiche

di Bernard-Henri Lévy - Il Pkk è un'organizzazione curda nata nel 1978 ad Ankara, con l'obiettivo di creare, attraverso la lotta armata, un Kurdistan indipendente. Lotta armata che significa, in questo caso, omicidi di civili, attentati contro siti turistici e alberghi, esecuzione di disertori e dissidenti in disaccordo con la "linea", il PKK, e poi gli acronimi che dopo la sua auto-dissoluzione nei primi a ...

Read more

Kobane: i deputati chiedono alla Turchia un maggior sostegno alla città siriana sotto la minaccia dell’ISIS

La Turchia dovrebbe fare di più per sostenere i curdi nel combattere la minaccia dell'ISIS a Kobane, hanno dichiarato molti deputati in un dibattito sulla città siriana assediata il 22 ottobre. Hanno inoltre condannato le violenze dell'ISIS e hanno richiesto sforzi maggiori per affrontare il gruppo terroristico e aiutare le sue vittime. Alcuni hanno anche sollevato la potenziale minaccia di armi chimiche e ...

Read more

Luigi Vinci: Con gli occhi su Kobané

Stamattina ho prodotto un aggiornamento, per quel che mi risultava (risalente quasi tutto a sabato scorso), sui notevoli cambiamenti della situazione a Kobanê e sulla crisi dei rapporti Stati Uniti-Turchia, e gli ho aggiunto un'interpretazione, la seguente: la Turchia cede alle pressioni degli Stati Uniti in fatto di aiuti ai combattenti curdi a Kobanê, accetta, dopo aver dichiarato di opporsi, che Kobanê s ...

Read more

Nascita e sviluppo della confederazione democratica del Rojava

La democrazia del popolo che si è sviluppata e che, giorno dopo giorno, consolidatasi in Rojava (Nord Siria) si basa sul sistema ideologico del «Confederalismo Democratico » annunciato da Abdullah Öcalan nel 2005. Il paradigma del confederalismo democratico consiste nella «libertà democratica, ecologica e di genere». Con il termine «democrazia» non ci si riferisce al sistema parlamentare: quest’ultima ritie ...

Read more

© 2013 UIKI-Onlus Team

Scroll to top