You Are Here: Home » SPECIALE » Rassegna Stampa (Page 4)

Il ruolo della Turchia nel piano USA per Minbic

Neri media circolano titoli come "Le forze armate turche pattugliano Minbic" o "La Turchia entrerà a Minbic". L’esperto di Medio Oriente Mustafa Peköz li ha analizzati. Secondo l’opinione del politologo Mustafa Peköz gli USA con il trasferimento di pattugliamenti per la garanzia della sicurezza di Minbic hanno trasmesso alla Turchia il messaggio che sarà ritenuta responsabile in caso di attacchi di gruppi s ...

Read more

Turchia: possibili scenari delle elezioni

Quali risultati ci si possono aspettare. Le elezioni de 24 giugno in Turchia comprendono tutti i rischi e le opzioni democratiche possibili.  Ci sono molti scenari per queste elezioni.  Da un lato c’è un esito in cui potrebbero prevalere fascismo, incertezza e caos e dall’altro la democrazia e la speranza di pace. Vittoria di Erdoğan: Secondo questo scenario Erdoğan vincerà le elezioni presidenziali e l’AKP ...

Read more

Ci sarà una foto di Demirtaş davanti all’urna?

La campagna elettorale del candidato Presidente dell’HDP in carcere Selahattin Demirtaş si è svolta con molte prime. Quattro milioni di spettatori hanno seguito il suo comizio nei social media. Non è ancora chiaro se ci sarà una foto davanti all’urna in carcere. Oggi in Turchia viene eletto un nuovo Presidente e un nuovo Parlamento. Per la Turchia è gioco il suo futuro destino. La campagna elettorale durata ...

Read more

Scheda sulle elezioni parlamentari

Domenica in Turchia è in gioco la democrazia. Le elezioni del 24 giugno sono già state definite le più impari, inique e irregolari elezioni mai svolte in 150 anni di storia elettorale della Turchia. Recep Tayyip Erdoğan ha convocato elezioni parlamentari e presidenziali anticipate in un tentativo di sfuggire alle conseguenze negative del crollo economico e finanziario che colpiranno la Turchia alla fine del ...

Read more

Ritorno a Raqqa

ideoreportage di Ivan Grozny Compasso da Raqqa. Tra le macerie della città, per quattro anni "capitale" dello Stato Islamico in Siria, gli abitanti stanno tornando. Di fronte si trovano l'enorme devastazione provocata dall'occupazione islamista e la dura campagna militare della coalizione a guida Usa per cacciare gli uomini del "califfato" ...

Read more

Io, candidato in una prigione turca. I curdi non voteranno per Erdogan

Il 24 giugno in Turchia si vota per il rinnovo del Parlamento e per l’elezione del capo dello Stato dopo il referendum costituzionale che, nel 2017, ha sancito il passaggio a un sistema presidenziale. Recep Tayyip Erdogan, il leader del partito filoislamico Akp, è dato in ampio vantaggio ma potrebbe non superare la soglia del 50%. In quel caso si andrebbe al ballottaggio, previsto l’8 luglio. La sfida è di ...

Read more

Campi profughi: racconti su Afrin

"Bombardamenti, esplosioni, urla…questa era la situazione ad Afrin quando siamo stati costretti a lasciare la città. Hanno ucciso tanti civili, a loro non importava nulla di noi; sparavano e bombardavano indiscriminatamente. Siamo dovuti scappare senza poter prendere nulla con noi. Gli invasori hanno circondato e bombardato i villaggi e tutti noi siamo stati costretti a fuggire in città. Alla fine, quando l ...

Read more

Il significato decisivo dei voti per l’HDP

Mancano ormai solo cinque settimane alle elezioni parlamentari e presidenziali in Turchia. Per la prima volta entrambe le elezioni avvengono in contemporanea. Non è più solo una possibilità teorica che il 24 giugno le elezioni presidenziali vengano decise in un ballottaggio e che la coalizione di AKP, MHP e BBP rappresenti una minoranza in Parlamento. Gli attuali sondaggi mostrano che l’alleanza popolare (t ...

Read more

© 2013 UIKI-Onlus Team

Scroll to top