You Are Here: Home » SPECIALE (Page 146)

Il funzionamento della legge in Rojava

Il processo rivoluzionario in Rojava ha fatto decadere anche il sistema giuridico preesistente. La popolazione e il movimento politico che hanno attuato il cambiamento hanno rifiutato l'apparato di sicurezza, i rappresentanti politici, i servizi di sicurezza esistenti e li hanno sollevati dai loro incarichi. Importante è stato il loro allontanamento, ma altrettanto importante è sapere cosa verrà. Chi si bat ...

Read more

Messaggio inviato da Ocalan al Congresso dell’HDP

Il leader del popolo curdo Abdullah Ocalan ha inviato un messaggio al 2° Congresso Straordinario dell’HDP. Nel suo messaggio Ocalan ha detto: "Abbiamo fatto in modo che l’HDP avesse un gruppo in parlamento. Questo sarà il più grande passo avanti politico dalla nascita del TIP (Partito Laburista Turco) nel 1965. Sarà un contributo per lo sviluppo del movimento operaio." Il messaggio di Abdullah Ocalan è stat ...

Read more

Rojava – ecco la vera democrazia del popolo!

In concomitanza con la rivolta scoppiata in Siria nel 2011 e la conseguente guerra introdotta in più circuiti da varie forze, sul confine siriano, nel territorio densamente popolato dai curdi, ovvero il Kurdistan Occidentale (Rojava), si è delineata una nuova realtà politica. Nel contesto di sviluppo della guerra, i curdi hanno iniziato ad associarsi nel modo più rapido possibile, allo scopo di difendersi e ...

Read more

ISIS fobia: In un sistema dittatoriale insegnano alla propria gente ad aver paura dei propri nemici

In Siria sono abituati ad insegnare alla gente ad aver paura di Israele intanto il regime stesso uccide la gente in nome della sicurezza nazionale.Questo è stato quasi mai fatto per la sicurezza nazionale,ma piuttosto per la propria sicurezza. Dopo la rivoluzione,il regime non poteva gestire se stesso nello stesso modo in cui avevano fatto prima,quindi hanno tentano di trovare un altro nemico per creare un' ...

Read more

La pace ha suscitato speranze nelle famiglie, ma per i giovani non è cambiato molto

Il numero di giovani che si uniscono al PKK nonostante il processo di pace non è diminuito, dice la Professoressa Nükhet Sirman dell’iniziativa Donne per la Pace „Le famiglie che fanno appelli per riavere i loro figli avevano speranze rispetto al cambiamento, ma le condizioni attuali per i loro figli non sono cambiate“, dice Sirman, Professore di Antropologia. Secondo Nükhet Sirman, Professore di Antropolog ...

Read more

Le leggi non proteggono i minori

Il segretario generale dell’Associazione per la Prevenzione degli Abusi e dell’Incuria nei Confronti dei Minori (Association for the Prevention of Child Abuse and Neglect) Figen Paslı, dice che le ultime disposizioni legislative non proteggono i minori dagli abusi. Evidenziando che il governo turco non protegge i minori, Paslı dice: “Non ci sono abbastanza regolamenti per prevenire gli abusi contro i minori ...

Read more

Scontri e oltraggio alla bandiera: la pace è lontana

di Simona Deidda – Ancora scontri e proteste in Turchia. Dai media trapela poco di ciò che accade in questo paese. Soltanto Istanbul e Ankara ottengono, un minimo, l’attenzione del mondo occidentale. Ma cosa succede realmente in Kurdistan, un terra che da oltre 30 anni lotta quotidianamente contro il governo di Ankara in una continua richiesta di riconoscimento di diritti identitari, culturali e linguistici ...

Read more

Mentre altri creano una rivoluzione militare, noi creiamo una rivoluzione della coscienza

L‘accademia Nuri Dersimi a Rimelan -  In ogni città un po’ più grande del Rojava c’è un‘accademia Nuri Dersimi. In queste accademie gli insegnanti si impegnano su base volontaria per l’istruzione della popolazione. Prendono il nome dall’intellettuale curdo Nuri Dersimi. Nuri Dersimi nacque nel 1893 a Dersim e morì nel 1973 ad Aleppo. Ha organizzato rivolte di curdi nel Kurdistan settentrionale, la rivolta d ...

Read more

© 2013 UIKI-Onlus Team

Scroll to top