You Are Here: Home » SPECIALE

Movimento NO TAP: Giù le mani dal Rojava! “Non Lasciamo che afrin diventi come Kobane”

Così recita il titolo di una petizione lanciata da accademici e attivisti dei diritti umani, richiamando la comunità internazionale a reagire alle aggressioni della Turchia contro Afrin. Mentre il conflitto interno in Siria, che dura da sette anni e che ha causato centinaia di migliaia di morti e milioni di profughi, si stava quasi avvicinando alla fine, in questi giorni, il governo turco sotto la guida di ...

Read more

I Giuristi democratici condannano l’aggressione del regime turco al cantone di Afrin

Ue e Onu si adoperino immediatamente per la fine della violenta azione militare contro la popolazione locale I Giuristi democratici condannano l'aggressione del governo turco al cantone di Afrin. L'attacco armato, che si sta svolgendo con intensi bombardamenti aerei e tentativi di penetrazione di colonne di carri armati, costituisce una grave violazione dell'art. 2, par. 4, della Carta delle Nazioni Unite. ...

Read more

Progetto Diritti condanna fermamente la gravissima aggressione attuata dal regime turco contro la popolazione di Afrin.

Morti fra i civili, strade deserte, bambini terrorizzati: Afrin potrebbe diventare una nuova Kobane. Il 21 gennaio 2018 ha preso il via una battaglia terrestre nella città di Afrin, un’enclave kurda nel nord della Siria, dopo più di 24 ore di feroci bombardamenti a opera delle truppe dell’Esercito Siriano Libero (FSA) guidato dalla Turchia. È l’operazione battezzata paradossalmente da Erdogan “Ramo d’ulivo” ...

Read more

Guerra per Afrin

Offensiva turca aerea e terrestre contro il cantone curdo nel nord della Siria. Ritirati gli osservatori militari russi. L’esercito turco nel fine settimana ha iniziato un attacco su larga scala sul cantone autogovernato di Afrin nell’estremo nordovest della Siria. Obiettivo dell’operazione »Ramo d’Ulivo« sarebbe di ripulire una »zona di sicurezza« larga 30 km lungo il confine della Turchia da »terroristi«, ...

Read more

Curdi carne da cannone. Sono i nostri compagni eroici, difendiamoli

Quelle milizie curde e quei loro alleati appartenenti alle varie etnie e religioni della Siria (arabi, siriaci, turcomanni, yazidi, alauiti, ecc.) che hanno per primi sconfitto gli stragisti di Daesh armati e pagati da Turchia, Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Qatar sono da due giorni sotto attacco, nel loro cantone di Afrin, il più occidentale, da parte dell’aviazione e dell’artiglieria della Turchia. ...

Read more

GIGA: Fermare la guerra della Turchia contro i curdi del Rojava

Vergognosa aggressione militare della Turchia contro i curdi del Rojava. Il Gruppo Insegnanti di Geografia Autorganizzati esprime solidarietà al popolo Curdo ed invoca l’immediato intervento Onu Il Gruppo Insegnanti di Geografia Autorganizzati, da sempre vicino alla causa del martoriato popolo Curdo, denuncia il grave intervento militare dell’esercito turco in territorio siriano contro la città curda di Afr ...

Read more

Siria, Erdogan bombarda Afrin. La resistenza dei curdi ci riguarda e va sostenuta

Ancora una volta si svolgono massacri dei curdi nell’indifferenza e nel silenzio generale. Erdogan ha scatenato un attacco contro il cantone curdo di Afrin, provocando in poche ore con i bombardamenti dei suoi F-16 (un regalo di Usa e Nato) centinaia di vittime, in buona parte civili. Nuovi crimini di guerra e contro l’umanità, una nuova aggressione in palese violazione dell’art. 2 comma 4 della Carta delle ...

Read more

Rassegna della Stampa Italiana bombardamento turco ad Afrin

Bombardamento turco ad Afrin. Curdi ancora sotto attacco. Non possiamo tacere - di Stefania Battistini Carne da macello. Questo viene da pensare degli uomini e delle donne curde utilizzati come corpi per combattere Isis in Siria e in Iraq e ora lasciati di nuovo soli di fronte all’attacco della Turchia. In questa solitudine ci sono tutto il cinismo e l’ipocrisia dell’Occidente verso i combattenti curdi sost ...

Read more

© 2013 UIKI-Onlus Team

Scroll to top