You Are Here: Home » NOTIZIE (Page 2)

Manifestazione Nazionale il16 Febbario-Roma: Libertà per Ocalan e per tutte e tutti i prigionieri politici -Difendiamo il Rojava per la libertà e la pace in Medio Oriente

Sono 20 anni che il leader del popolo curdo Abdullah Ocalan è sequestrato nell’isola-carcere di Imrali, in condizione di totale isolamento. Dal 2011 gli è negato l’incontro con i suoi legali e dal 2015 lo Stato turco impedisce ogni qualsivoglia contatto. Solo qualche giorno fa, per pochi minuti ha potuto riabbracciare il fratello, stante la pressione esercitata nel mondo dall #HungerStrike di migliaia di cu ...

Read more

Dichiarazione del Consiglio Militare sull’attentato di Minbic

Il Consiglio Militare ha rilasciato una dichiarazione sull’attentato di mercoledì nella città di Minbic nel nord della Siria. Nell’attentato hanno perso la vita 15 persone, altre 18 sono rimaste ferite. Nell’attacco islamista contro una pattuglia della coalizione internazionale anti-IS nella città di Minbic (Manbij) nel nord della Siria, mercoledì hanno perso la vita 15 persone, altre 18 sono rimaste ferite ...

Read more

Nessuna zona di sicurezza sotto controllo turco

L’Amministrazione Autonoma della Siria del nord e dell’est dichiara che una „zona di sicurezza" sotto controllo turco è inaccettabile. Dopo le Forze Siriane Democratiche (FSD) anche il Consiglio Esecutivo dell’Amministrazione Autonoma della Siria del nord e dell’est ha rilasciato una dichiarazione sulla istituzione di una zona di sicurezza. Nella dichiarazione si afferma: "Non accetteremo una zona di sicure ...

Read more

FSD: Garanzia internazionale è condizione per la zona di sicurezza

Le FSD dichiarano di appoggiare il piano per l’istituzione di una zona di sicurezza prevista per il nord e l’est della Siria se "è sotto protezione internazionale e sono garantiti i diritti di tutte le identità etniche e religiose". Il comando generale delle Forze Siriane Democratiche (FSD) ha rilasciato una dichiarazione scritta sui piani di istituire in Siria del nord e dell’est una „zona di sicurezza“. L ...

Read more

Avv.Balsak: calano la capacità di concentrazione e la vista di Leyla Guven

L’avvocata di Leyla Güven fa sapere che le condizioni di salute della sua cliente stanno rapidamente peggiorando. Per questo ormai non sarebbe più in grado di seguire la sua routine quotidiana in carcere. Da ormai 70 giorni la deputata HDP in carcere, Leyla Güven, è in sciopero della fame. Ora le sue condizioni di salute sono ulteriormente peggiorate. La sua avvocata Cemile Turhallı Balsak ha dichiarato ad ...

Read more

Nel 70simo giorno in Sciopero Güven: una va, ne arrivano mille

La politica curda Leyla Güven vuole continuare il suo sciopero della fame in corso da 70 giorni fino a quando verrà revocato l’isolamento del fondatore del PKK Abdullah Öcalan. Da deputata HDP Leyla Güven, che da 70 giorni nel carcere di Amed (Diyarbakir) è in sciopero della fame per la revoca dell’isolamento di Abdullah Öcalan, vuole continuare la sua azione nonostante la breve visita a Öcalan da parte di ...

Read more

Xelîl: Inaccettabile una zona di sicurezza sotto controllo turco

Gli USA e la Turchia valutano l’istituzione dei una „zona di sicurezza“ in Siria del nord. Il portavoce diplomatico del TEV-DEM, Aldar Xelîl dice che sarebbe inaccettabile. Una striscia di sicurezza sotto controllo turco porterebbe con sé solo altri rischi. Aldar Xelîl, portavoce diplomatico del Movimento per una Società Democratica (TEV-DEM) ha analizzato la possibile istituzione di una „zona di sicurezza“ ...

Read more

Famiglie dei martiri di Afrin: Siamo pronti a liberare Afrin e fare sacrifici

Le famiglie dei martiri di Afrin a Shahba hanno rigettato le minacce dell'esercito di occupazione turco e dei suoi mercenari di occupare la terra nordest della Siria dicendo: "Abbiamo sacrificato i nostri bambini e le nostre proprietà più preziose fino alla liberazione delle nostre aree dal terrorismo, e non lasceremo che la Turchia ritorni. Siamo pronti a liberare Afrin e fare sacrifici". Il Consiglio dell ...

Read more

© 2013 UIKI Onlus Team

Scroll to top