You Are Here: Home » DONNE

Dal Messico al Kurdistan, le donne indigene scrivono alle donne curde

Pubblichiamo la lettera scritta dalle donne del Consiglio Indigeno di Governo alle donne curde questo Ottobre, per sottolinerare l'importanza degli scambi, dei legami e dei rapporti che si costruiscono tra questi due popoli in lotta. Traduzione a cura del Nodo Solidale. San Cristobal de las Casas, Cideci-Unitierra, Chiapas, Messico - Ottobre 2017 Al Movimento delle Donne del Kurdistan Komalên Jinên Kurdista ...

Read more

Barakat: La legge 188 irachena è una forma di violenza contro le donne

"La modifica della Legge sullo Stato di Persona in Iraq è da considerare come una forma di sistematica e deliberata violenza contro le donne, una forma di genocidio" ha detto Lina Barakat, la ufficiale portavoce nel Consiglio delle Donne Siriane. La portavoce ufficuale del Consiglio delle Donne Siriane Lina Barakat ha commentato in un'intervista per l'agenzia di stampa Hawar l'approvazione inozoale della bo ...

Read more

Una squadra di calcio femminile a Kobane

L'Organizzazione per i Giovani e lo Sport del cantone di Kobane sta creando una squadra di calcio femminile, per attivare il ruolo delle donne nello sport e assicurare la loro partecipazione in qualunque dominio. Questo passo è considerato un nuovo salto qualitativo che sarà accettato dall'Organizzazione per i Giovani e lo Sport. Le donne a Kobane sono state derubate di molte attività prima della rivoluzion ...

Read more

25 Novembre – La violenza è il fascismo, l’autodifesa è un diritto!

La modernità capitalista spinge alle estreme conseguenze la colonizzazione del popolo e fa emergere crisi e caos. La resistenza delle donne e di tutti i popoli oppressi sottoposti a colonizzazione continua a crescere. Il conflitto più importante della storia aspetta di essere risolto con il contributo del leader Abdullah Öcalan. Questo sistema basato su elementi ideologici vuole colonizzare la vita sessuale ...

Read more

Jineolojî: dal concetto alla teoria-Dalla teoria alla pratica e strutture permanenti per la rivoluzione delle donne

-Negli ultimi anni il termine e il concetto di Jineolojî – una scienza alternativa della donna – sono stati presentati e discussi in molti forum. In molti Paesi è condivisa l’esigenza di sviluppare una scienza alternativa da un punto di vista delle donne. Perché la logica scientifica patriarcale che definisce il sapere come potere e la scienza come un dominio orientato a governare, controllare, sfruttare pe ...

Read more

Curdi in Turchia: la lotta delle donne fra giornalismo e jineologia

"Abbiamo sempre considerato la speranza più importante della vittoria. Ma ora, alcune nostre battaglie, le stiamo vincendo". Un'intervista a Ceren Karlıdaĝ, giornalista, femminista, tra le protagoniste dell'esperienza della rivista Sujin Gazete. Abbiamo incontrato Ceren Karlıdaĝ a Diyarbakır, “capitale” della regione turca a maggioranza curda e teatro di alcuni fra i più violenti scontri fra lo stato turco ...

Read more

Quaranta donne uccise in Turchia nell’ottobre 2017

Almeno quaranta donne sono state uccise e trenta due bambini sono stati vittima di abusi sessuali nell’ottobre 2017, così riferisce un rapporto della piattaforma We Will Stop Femicide [Noi fermeremo il Femminicio].Secondo il nuovo rapporto, in Turchia nel solo ottobre 2017 sono state uccise quaranta donne. Da ottobre, il numero totale delle vittime di omicidi per motivi legati al genere sono saliti a per l’ ...

Read more

Assunta Signorelli

Esprimiamo il profondo dolore per la perdita della compagna psichiatra Assunta Signorelli, che a Trieste rappresentava degnamente l’affermazione della legge Basaglia mentre portava avanti la visione di genere per alleviare le sofferenze delle donne colpite dall’emarginazione sociale. Rimarrà la stima e l’affetto che si è conquistata tra le compagne Ezide e kurde che ha incontrato nei suoi viaggi infaticabil ...

Read more

Donne di Idlib chiedono alle FSD di liberare la loro città

Le donne di Idlib che si sono rifugiate ad Aleppo hanno fatto appello alle FSD perché liberino la loro città dall’esercito turco invasore. Residenti di Idlib che si sono trasferiti ad Aleppo quando è scoppiata la crisi siriana hanno chiesto alle Forze Siriane Democratiche (FSD) di liberare la loro città e di liberare il loro popolo dall’esercito turco e dalle bande con lui alleate. Parlando con Hawar News A ...

Read more

Dobbiamo rispondere rafforzando la vittoria delle donne a Raqqa

Le donne di Adana, affermando anche che la lotta più forte contro le bande di Daesh è stata fatta dalle donne, hanno detto che le donne devono far parte di una lotta organizzata in tutto il mondo come a Raqqa. Le donne devono rafforzare questa vittoria ottenuta dalle donne Yonca İrey ha detto che la lotta condotta dalle donne contro le bande di misogine di Daesh le ha rese felici e ha continuato come segue: ...

Read more

Beritan, Simbolo della resistenza del PKK

Quando iniziarono le operazioni turche contro il Kurdistan del Sud, Beritan si trovava a Xakurke. Combatté fieramente contro l’esercito turco e i collaborazionisti. Il 25 ottobre 1992 scelse di gettarsi da un dirupo piuttosto che arrendersi. Il 25 ottobre 1992 una guerrigliera curda, Gülnaz Karataş (nome di battaglia: Beritan), fu circondata da un gruppo di peshmerga del PDK in cima a una collina presso Xak ...

Read more

Le Madri per la Pace chiedono un incontro con il Primo Ministro

Le Madri per la Pace arrivate ad Ankara da mote città sono andate ancora una volta in Parlamento per chiedere la pace. Hanno richiesto un incontro con il Primo Ministro per iniziare un processo di dialogo e di pace con il Leader del PKK Abdullah Öcalan. Le Madri per la Pace si sono riunite in Parlamento per chiedere ancora una volta la pace. L’iniziativa delle Madri per Pace e delle Madri del Sabato partite ...

Read more

Donne di Kobanê: Raccogliamo il cotone per tornare nelle nostre terre

Kevser Nebi, che è stata costretta a migrare da Kobanê a Diyarbakır sta cercando di vivere lavorando nei campi di cotone. Le donne di Kobanê, che sanno che il loro lavoro viene sfruttato, fanno notare che sopportano molte ore di lavoro nella speranza di ritornare nelle loro terre. Le donne di Kobanê che stanno cercando di vivere lavorando nei campi di cotone si avviano nelle prime ore del mattino verso i ca ...

Read more

YPJ: Dedichiamo la vittoria di Raqqa a Öcalan e a tutte le donne

La comandante delle YPJ, Nesrin Abdullah, ha affermato: "Le YPJ sono state una speranza per tutte le donne siriane durante la campagna di Raqqa, difendendo donne curde, arabe e di altre nazioni e diverse religioni e piantando semi di fratellanza tra i popoli". Le Forze Democratiche della Siria (SDF) guidate da YPG / YPJ hanno liberato Raqqa dall'occupazione di ISIS dopo una battaglia di 135 giorni. A partir ...

Read more

La liberazione di Raqqa è un regalo alle donne yazide

“La liberazione di Raqqa è un regalo alle donne yazide, una risposta alla 74° strage” ha detto la combattente delle YJŞ Bêritan Êzidixan, che partecipa all’operazione per la liberazione di Raqqa. Il 3 agosto 2014 le forze peshmerga lasciarono le loro posizioni e abbandonarono Shengal durante gli attacchi di Daesh contro la città mentre migliaia di donne e bambini venivano sequestrati e veduti nei mercati de ...

Read more

Una giornalista che ha condiviso il dolore delle donne con la propria penna: Dilîşan Îbiş

La giornalista Dilîşan Îbiş, che è stata uccisa nell’attacco di Daesh, ha mantenuto la sua lotta per dire la verità alla gente, mentre ha condiviso il dolore delle donne con la sua penna a Manbij, Raqqa e Deir ez-Zor. I suoi colleghi hanno promesso di assumere la sua lotta da dove è partita. Dilîşan Îbiş è nata a Kobanê il 26 settembre 1993. Dilîşan aveva incominciato a lavorare nel giornalismo nel 2013 e a ...

Read more

Bologna, Festival sulla rivoluzione delle donne kurde, il13-14-15 Ottobre

Il festival che si svolgerà a Bologna dal 13 al 15 ottobre presso l' associazione "Armonie voci di donne" in via Emilia Levante, 138 vuole essere un momento nel quale vogliamo conoscere e approfondire insieme alcuni aspetti di una rivoluzione delle donne unica e mai vista che in medio oriente, in vaste zone colpite da guerre cruentissime, sta strappando giorno dopo giorno potere al patriarcato e al sistema ...

Read more

Arîn Mîrkan commemorata ad Efrîn

Arîn Mîrkan è stata commemorata ad Efrîn nel terzo anniversario della sua morte. In occasione del terzo anniversario della sua morte, Kongreya Star ha tenuto nel Centro dell’Assemblea delle Famiglie dei Martiri una cerimonia per Arîn Mîrkan, che a Kobanê si è suicidata in un attacco contro le bande di Daesh. Alla cerimonia hanno partecipato la famiglia di Arîn Mîrkan, componenti dell’organizzazione, il Cons ...

Read more

Dipinti espressionisti di donne nella mostra “Il lutto viene da lontano”

Le opere in mostra nel Centro di Arte e Cultura nella provincia di Afrin hanno un carattere speciale per le donne. I quadri includono simboli del ruolo delle donne lavoratrici in campagna, della liberazione delle donne dalle restrizioni, e unioni tra donne occidentali e orientali. I temi dei quadri sono stati esibiti nella mostra “Il lutto viene da lontano”, aperta ieri nel Centro di Arte e Cultura nel cant ...

Read more

L’essenza della vita piena di significato: JINWAR

Sozdar Dersim sul villaggio delle donne libere; per Kurdistan Report settembre/ottobre 2017 Nei pressi di Dirbêsiyê (Al-Darbasi­yah) che fa parte del cantone di Cizîrê nel Rojava, sono iniziati il lavoro per la costruzione di un villaggio delle donne su base ecologica. Il villaggio e il progetto hanno il nome »Jinwar«. Abbiamo voluto parlare con il comitato incaricato per la costruzione e l’insediamento del ...

Read more

© 2013 UIKI-Onlus Team

Scroll to top