You Are Here: Home » DIRITTI UMANI (Page 21)

La polizia turca attacca di nuovo il cimitero di Yeniköy

Le lapidi dei guerriglieri nel cimitero di Yeniköy nel distretto di Bağlar ad Amed sono state nuovamente attaccate dalla polizia. Il regime AKP-MHP aumenta i suoi attacchi ai valori del popolo curdo il quale non si è arreso nonostante tutte le pratiche fasciste. La direzione della sicurezza di Diyarbakir ha inviato una comunicazione del 19 novembre al Dipartimento dei Servizi Sanitari della Municipalità Met ...

Read more

Prigionieri del PKK e del PAJK: “Non ci arrenderemo mai all’uniforme”

I prigionieri del PKK e del PAJK hanno lanciato un severo avvertimento contro l’imposizione di una uniforme nelle carceri e hanno detto: “Non riescono nemmeno a immaginare cosa faremo”. I detenuti del PKK (Partito dei Lavoratori del Kurdistan) e del PAJK (Partito delle donne libere del Kurdistan) hanno rilasciato un avvertimento inflessibile contro l’imposizione di una uniforme in carcere. La dichiarazione ...

Read more

Con il 10° decreto di emergenza il numero di accademici rimossi sale a 5.822

Il numero degli accademici rimossi sale a 5.822 con il decimo decreto di emergenza. Con la rimozione di 105 accademici e di 50 impiegati amminstrativi attraverso il decreto di emergenza n° 695, il numero degli accademici rimossi è salito a 5.822; gli impiegati amministrativi a 258. 141 accademici sono stati reintegrati al loro lavoro. 105 accademici e 50 impiegati amministrativi sono stati rimossi con il de ...

Read more

Prigionieri a Tarso – Siamo stati torturati con elettroshock!

Hadi Elçiçek, detenuto nel carcere di tipo T di Tarso in una telefonata con suo figlio a riferito che dal 7 dicembre lui e altri prigionieri sono stati torturati anche con elettroshock.Il carcere di Tarso è famigerato per tortura e altre violenze. Ora si è saputo che i prigionieri dal 7 dicembre sono stati picchiati durante l’appello e torturati con scosse elettriche in una cella bagnata. Serkan Elçiçek spi ...

Read more

Turchia e Messico sono tra i paesi più pericolosi per i giornalisti

Corrispondenti senza frontiere ha pubblicato il suo rapporto annuale sul giornalismo nel 2017. Secondo tale rapporto, Turchia e Messico sono tra i paesi più pericolosi per i giornalisti. L'organizzazione non governativa ha reso noto, nel suo rapporto annuale, che ben sessantasette (67) giornalisti - tra cui cinquanta (50) giornalisti professionisti - hanno perso la vita nel 2017: tra loro anche un corrispon ...

Read more

Prosegue la petizione contro la ricollocazione dei monumenti ad Hasankeyf

La petizione lanciata del Movimento ecologico della Mesopotamia e da Iniziativa per mantenere Hasankeyf in vita contro la ricollocazione dei monumenti ad Hasankeyf continua.La petizione è rivolta a due societàa due società Er-Bu İnsaat in Turchia e Bresser Eurasia BV nei Paesi Bassi. Le due società effettueranno l’operazione di ricollocazione dei monumenti ad Haksankeyf, uno storico distretto della provinci ...

Read more

I veicolo blindati un problema per la sicurezza e la salute pubblica

La segretaria generale dell’Associazione medica turca Derya Etem ha evindenziato l’aumento del tasso dei casi provocati dai veicoli blindati, che sono come veicoli della morte, e ha affermato che i veicoli blindati sono diventati un problema per la sicurezza e la salute pubblica. I veicoli blindati, che hanno ucciso decine di persone negli ultimi due anni in Kurdistan, hanno continuato ad occupare le strade ...

Read more

Il governatorato di Diyarbakır proibisce il Festival Cinematografico ‘Quali diritti umani’

Il 90° festival cinematografico sui diritti umani il cui inizio era fissato per oggi nell’ambito della settimana per i diritti umani, è stato proibito dal governatorato di Diyarbakır. Il “Quali diritti umani film festival” organizzato quest’anno nell’ambito della settimana dei diritti umani è stato vietato dal governatorato di Diyarbakır. La polizia ha fatto sapere che i film, che dovevano essere proiettati ...

Read more

© 2013 UIKI Onlus Team

Scroll to top