You Are Here: Home » DIRITTI UMANI » Ecologia (Page 9)

Comincia il Campo di Solidarietà di Hasankeyf ‘Barajarock’

Il 'Barajarock', Campo di Solidarietà di Hasankeyf, è stato fondato ad Hasankeyf. Il campo è stato aperto con la lettura di un comunicato stampa degli ambientalisti ed ecologisti presso il ponte sul Tigri a Hasankeyf. Il Campo di Solidarietà 'Barajarock' è stato organizzato dall'Iniziativa Hasankeyf contro la diga di Ilisu, la quale sommergerà i 12.000 anni di storia della città di Hasankeyf. Gli attivisti ...

Read more

Nessun uffizio nella Chiesa dei Santi Apostoli

Gli armeni desiderano tenere un servizio nella chiesa dei Santi Apostoli (Surb Arakelots Yekeghetsi) a Kars,che ora è la moschea Kümbet,stanno chiedendo che venga rimosso il divieto di usare la moschea come chiesa. Gli armeni non sono stati autorizzati a usare la chiesa dei Santi Apostoli,conosciuta come la "Santa Sofia"del Kurdistan,da quando è stata trasformata in moschea.Nonostante la Carta di Medina gar ...

Read more

Campo rock per protestare contro la diga di Ilisu

Un"Campo rock”sta per essere allestito il mese prossimo ad Hasankeyf come parte degli sforzi per impedire la costruzione della diga di Ilisu, che lascierà l’antica città sotto l’acqua. L’iniziativa di Hasankeyf sta per allestire “Barajarock camp”vicino al Tigri ad Hasankeyf, per opporsi alla diga, che il presidente turco Recep Tayyip Erdogan afferma che deve essere completata entro il 2015. 400 persone incl ...

Read more

Viene impedita la riproduzione del pesce nel Tigri

Mentre da una parte la costruzione della diga ad Hasankeyf sta continuando e distruggera' la storia sociale collettiva,dall'altra parte la distruzione della natura e' iniziata. Il sociologo e attivista di "Iniziativa per la salvaguardia di Hasankeyf",Ömer Faruk Akyüz,che ha presentato una denuncia contro le imprese che cambiano il flusso d'acqua,i bacini idrici e trasportano sabbia attraverso il fiume,ha di ...

Read more

Il co-sindaco di Lice: i militari mettono a fuoco terreni coltivabili

Il co-sindaco di Lice Harun Erkus ha dichiarato che centinaia di ettari di terreni coltivati a grano sono andati bruciati a causa delle bombe a gas sparate dai soldati turchi nell'area del villaggio di Seren men distratto di Hani a Diyarbakir. La gente del villaggio di Seren aveva bloccato la strada Hani Lice per protestare contro la costruzione di postazioni militari.L'esercito turco ha utilizzato un gross ...

Read more

Sviluppi rivoluzionari nell’agricoltura e nell’allevamento del bestiame nel Rojava

Nel Kurdistan occidentale si stanno riattivando l’agricoltura e l’allevamento di bestiame. Mentre aumenta la dimensione delle terre coltivate, viene sviluppato l’allevamento di bestiame e vengono create strutture per la produzione di latticini. Prodotti vietati sotto il regime Ba’ath sono già stati visti sul mercato. Si sta rafforzando ogni giorno la forza economica nonostante l’embargo e l’oppressione nel ...

Read more

Il BDP rilascia un comunicato sulla resistenza di Lice e di Karliova

La sezione provinciale di Diyarbakir del Partito della pace e della Democrazia(BDP) ha rilasciato un comunicato circa la popolazione che sta resistendo alla costruzione di nuove  postazioni militari Meskan, Silvan, Kanires (Karliova), Lice. Nel comunicato il BDP dichiara che la resistenza non e' solo contro la costruzione di postazioni,ma e' anche l'espressione di una indignazione contro il governo che non ...

Read more

In un anno 341 posti militari, 2.000 nuove guardie di villaggio, 820 km di strade di “sicurezza”.

Secondo la Commissione per il monitoraggio del processo di risoluzione e revoca, istituito dall’Human Rights Association (IHD), nell'ultimo anno è stata adottata la decisione di costruire 341 tra nuovi posti militari e basi. Sono previste 11 dighe di sicurezza e 820 km di "strade di sicurezza" sono state costruite lungo il confine. Inoltre, 2.000 nuove guardie di villaggio sono state assunte. In un rapporto ...

Read more

© 2013 UIKI-Onlus Team

Scroll to top