You Are Here: Home » DIRITTI UMANI » Ecologia (Page 2)

HDP e DTK: i soldati turchi bruciano deliberatamente le foreste

Il comitato che ispeziona gli incendi boschivi causati dall’esercito turco a Diyarbakir ha dichiarato che gli abitanti del villaggio riferiscono di utilizzo di bombe a barile. Il comitato ha dichiarato: “Non permetteremo al nostro popolo di superare tutto questo da solo”. Il deputato di Diyarbakir Musa Farisoğulları del comitato che ispeziona gli incendi boschivi che è stato avviato a causa dei bombardament ...

Read more

Distruzione ambientale da parte dai commissari di nomina governativa

Con il pretesto della costruzione di strade l’amministratore fiduciario di nomina governativa di Bedlîs (Bitlis) fa abbattere migliaia di alberi. La città di Bedlîs vecchia di 7.000 anni è famosa per i suoi edifici e la sua natura. È nota come la patria degli antenati dei curdi e delle curde, gli urriti. Bellezza naturali uniche sono il più grande lago vulcanico presso la montagna Nemrut, la montagna Sîpan, ...

Read more

Le dighe sono un pericolo per il Kurdistan

Cinquanta villaggi e siti storici saranno sommersi quando sarà completata la diga di Silvan. La geografica del Kurdistan viene distrutta dalle dighe. Nonostante le innumerevoli proteste il governo dell’AKP continua a lavorare per distruggere il retaggio storico, culturale e la natura della geografia del Kurdistan. Nell’ambito del Progetto per l’Anatolia Sudorientale (GAP), l’80 percento della costruzione de ...

Read more

Acqua come arma

L’Iraq attribuisce la responsabilità per la scarsità dell’acqua alla diga turca. Ma ci sono altre cause- Sono immagini allarmanti quelle che negli ultimi giorni sono arrivate dall’Iraq. A piedi giovani uomini attraversano il Tigri nei pressi di Bagdad, l’acqua a tratti gli arriva solo fino alle ginocchia. Insieme all’Eufrate il fiume costituisce le arterie vitali della regione nota come Mesopotamia (terra t ...

Read more

Appello per una giornata di iniziativa globale per Hasankeyf e Sûr/Amed il 28 aprile 2018

Facciamo appello a tutte le persone e le organizzazioni di schierarsi contro la distruzione di Hasankeyf e di Sûr (città vecchia di Amed/Diyarbakir) nel Kurdistan del nord (Turchia sudorientale) in una giornata di iniziativa globle il 29 prile 2018. Hasankeuf e Sûr sono due storici siti abitati in modo continuativo da migliaia di anni presso il fiume Tigri nell Mesopotamia superiore. Da anni i due siti stan ...

Read more

Appello per una giornata di iniziativa globale per Hasankeyf e Sûr/Amed“ il 28 aprile 2018

Fermiamo la distruzione di Hasankeyf e di Sûr! Facciamo appello a tutte le persone e le organizzazioni di schierarsi contro la distruzione di Hasankeyf e di Sûr (città vecchia di Amed/Diyarbakir) nel Kurdistan del nord (Turchia sudorientale) in una gioenata di iniziativa globle il 29 prile 2018. Hasankeuf e Sûr sono due storici siti abitati in modo continuativo da migliaia di anni presso il fiume Tigri nell ...

Read more

Sulla situazione attuale a Hasankeyf

La storia di Hasankeyf risale all’antichità. Ora l’antica città con una storia di 10.000 anni viene distrutta dallo Stato turco. La città storica di Hasankeyf nella provincia di Êlih (Batman) corrisponde a nove su dieci dei criteri del patrimonio storico dell’umanità dell’UNESCO. Con la sua architettura e la sua natura Hasankeyf fa parte dei più importanti centro turistici del Kurdistan. Particolarmente deg ...

Read more

Conseguenze della chiusura dell’Eufrate da parte della Turchia

Lo Stato turco ha chiuso ancora una volta l’Eufrate e con questo mette in pericolo la vita della popolazione della Siria e dell’Iraq. Dall’inizio della crisi in Siria lo Stato turco continua a violare la legalità internazionale usando l’acqua come arma di guerra. Con la chiusura del fiume l’11 febbraio il livello del fiume è sceso molto. L’Eufrate scorre per 610 chilometri attraverso la Siria e per 160 chil ...

Read more

© 2013 UIKI-Onlus Team

Scroll to top