You Are Here: Home » DIRITTI UMANI » Ecologia

L’esercito di occupazione turco sradica gli alberi e minaccia la popolazione

L’esercito di occupazione turco continua a violare la sacralità delle terre del cantone di Afrin, sradicando 70 alberi di ulivo e 50 alberi di mandorle a nord di Şingêlê, nel distretto di Maydana sito nell’area di Rajo. L’esercito di occupazione turco persiste nel violare il confine artificiale con il Bakur (Kurdistan del Nord) nei pressi del villaggio di Şingêlê, vicino alla provincia turca di Hattay. Il n ...

Read more

Anatomia di una distruzione

Dopo che Suriçi – parte delle città patrimonio dell’umanità dell’UNESCO »Fortezza di Diyarbakır e paesaggio culturale giardini di Hevsel« – nell’inverno 2015/2016 è stata teatro di combattimenti tra ribelli curdi e forze dello Stato turco, la città vecchia viene sistematicamente distrutta dallo Stato turco. Tramite esproprio viene espulsa la popolazione curda e la zona commercializzata. La gentrificazione c ...

Read more

La distruzione ad Hasankeyf e denuncia penale

L’Iniziativa per mantenere Hasankeyf in vita ha dichiarato che con la distruzione delle rocce modellate dall’uomo attraverso gli esplosivi ad Hasankeyf, la distruzione di questa città di oltre 12.000 anni di storia sulle rive del Tigri nel sudest della Turchia è entrata in una nuova fase. L’iniziativa per mantenere Hasankeyf in vita ha rilasciato una dichiarazione sulla demolizione dell’antica città di Hasa ...

Read more

Selma Irmak: Sur è l’identità, la lingua e l’onore del popolo curdo

La deputata incarcerata di HDP Selma Irmak ha chiesto alla popolazione di intervenire contro le politiche di distruzione del governo a Sur e Hasankeyf. “Sur non è solo Sur. Sur rappresenta l’identità, la lingua e l’onore dell’identità del popolo curdo.” ha affermato Selma. La deputata di Hakkari del Partito Democratico dei popoli (HDP) Selma haq inviato un messaggio dal carcere n° 2 di Kandir e ha preso pos ...

Read more

Sur sottoposta al più lungo coprifuoco della storia recente

Il coprifuoco un sei quartieri di Sur è in vigore da 1 anno e otto mesi e 21 giorni. Durante questo periodo di tempo terzo dello storico distretto è stato demolito dalle forze dello Stato turco. Il coprifuoco sui quartieri di Cevatpaşa, Fatihpaşa, Dabanoğlu, Hasırlı, Cemal Yılmaz e Savaş nel distretto centrale di Sur a Diyarbakir dal 28 novembre 2015 rimane in vigore da 1 anno 8 mesi e 21 giorni. Il coprifu ...

Read more

Distruggendo i siti antichi di Hasankeyf l’AKP non è diverso da ISIS

L’Iniziativa per mantenere in vita Hasankeyf ha condannato le politiche dell’AKP contro Hasankeyf dichiarando che gli attacchi danneggiano l’antica città vecchia di 12.000 anni. Liniziativa per mantenere in vita Hasankeyf ha dichiarato che il riempimento delle grotte e gli abbattimenti delle rocce costituiscono al momento un pericolo in atto nella valle sui due lati del castello. Gli sforzi della demolizion ...

Read more

Evacuati con la forza i quartieri di Alipaşa e Lalebey di Sur a Diyarbakir

La polizia ha bloccato i quartieri di Alipaşa e Lalebey a Sur distretto di Diyarbakir con delle barriere e ha evacuato con la forza le case incluse nell’ordine di demolizione. La distruzione avviata a maggio nei quartieri di Alipaşa e Lalebey nel distretto di Sur a Diyarbakir sotto la veste di “trasformazione urbana” continua. Vaste porzioni di entrambi i quartieri sono stati demoliti, e la demolizione è st ...

Read more

Il Kodar chiede una iniziativa contro gli incendi delle foreste

Il Congresso della Società Democratica del Kurdistan Orientale (Kodar) ha rilasciato una dichiarazione a riguardo degli incendi boschivi nelle foreste del Rojhlat e ha affermato che la costuzione di basi militari e i duri incendi delle foreste sono paralleli l’uno all’altro. Il Comitato Ecologico del KODAR ha rilasciato una dichiarazione a riguardo degli attacchi del regime iraniano contro le foreste nel Ku ...

Read more

Il fuoco divora la natura a Dersim non rimanete in silenzio!

Le organizzazioni ambientaliste e della società civile di Dersim hanno fatto appello alla solidarietà di fronte agli incendi boschivi provocati dai militari turchi a Dersi, e hanno chiesto allo Stato di “interrompere le operazioni”. Le organizzazioni ambientaliste e della società civile hanno rilasciato un comunicato congiunto a riguardo gli incendi boschivi che lo Stato turco ha deliberatamente avviato nel ...

Read more

Vietato il festival del Munzur

Il governatorato di tunceli ha vietato il 17° Festival della Cultura e delle Natura del Munzur programmato a Dersim tra il 27 e il 30 luglio 2017 .Il governatorato di Tunceli ha vietato il 17° Festival della Cultura e della Natura a Dersim i cui preparativi erano già stati completati. Il governatorato di Tunceli ha inviato una nota al Comitato Organizzativo del Festival affermando che tutti gli incontri , l ...

Read more

Lasciate scorrere liberamente il fiume Munzur

Il membro del Consiglio di “Lasciate scorrere liberamente il fiume Munzur” Meral Uç ha sottolineato che la Turchia intende realizzare a Dersim 27 progetti di centrali idroelettriche (HES) e dighe , che una volta realizzati sommergeranno la metà dell’intero distretto di Ovacik e otto villaggi. Fino ad ora sono state costruite approssimativamente 50 dighe nel Kurdistan del nord per fornire acqua e elettricità ...

Read more

Costituita la piattaforma “No alla distruzione di Sur”

Si è costituita la piattaforma ”No alla distruzione di Sur” durante una conferenza stampa tenuta ad Amed(Diyarbakir), la piattaforma ha fatto appello all’UNESCO perché si assuma le sue responsabilità e si muova immediatamente. Il co-presidente del Partito Democratico delle Regioni Zaki Baran ha detto che l’iniziativa sta guadagnando sempre più sostegno. Baran ha affermato”Se siamo uniti di fronte alla distr ...

Read more

A Diyarbakir i Giardini di Hevsel patrimonio Unesco trasformati in una zona di estrazione di sabbia e di scavi

Hevsel è sottoposta ad una terribile minaccia con numerose cave di sabbia su di essa, scavi e laghi artificiali. Inseriti nella lista del patrimonio culturale mondiale dell’Unesco, i Giardini di Hevsel e la Valle del Tigri, i quali erano stati dichiarati “zona speciale per la ricreazione” sono stati circondati da pietre e da cave di sabbia. Questa non è la prima volta che i Giardini di Hevsel hanno affronta ...

Read more

Lettera aperta per la tomba di Zeynel Bey: la prova è fallita, ritiratevi dal progetto

Gli ecologisti affermano che la prova alla fine di aprile per il trasferimento programmato della tomba di Zeynel Bey è fallito Hasankeyf ha fallito e hanno invitato a ritirarsi dal progetto di trasferimento della tomba. L’Iniziativa per mantenere Hasankeyf in vita, Matters Hasankeyf, il Movimento Ecologico della Mesopotamia, Salviamo il Tigri, e la Campagna irachena delle Paludi e Humat Dijla, Baghdad hanno ...

Read more

Appello per fermare il trasferimento della tomba di Zeynel Bey ad Hasankeyf

A causa del progetto della diga di Ilisu lanciato ad Hasankeyf , la tomba di Zeynel Bey potrebbe essere trasferita nei prossimi giorni. L’Iniziativa per Mantenere in Vita Hasankeyf e il Movimento Ecologico della Mesopotamia chiedono la solidarietà di tutta la gente e di tutte le organizzazioni per fermare il trasferimento della tomba di Zeynel Bey e chiedono alla Bresser di fermare immediatamente il progett ...

Read more

Migliaia di alberi da frutta distrutti per “ragioni di sicurezza” nella regione curda della Turchia

Migliaia di alberi da frutta sono stati distrutti per la “sicurezza degli abitanti di villaggio” da parte dei guardiani di villaggio locali” che presumibilmente hanno agito per ordine del comandante della gendarmeria locale nella provincia di Sirnak nella provincia di Sirnak , nella regione sudorientale curda della Turchia. Lo ha riferito il quotidiani Evrensel lunedì. Gli alberi sono stati tagliati nel cor ...

Read more

La Turchia distrugge il sito curdo dei Giardini di Hevsel: L’Unesco silente

Gli storici Giardini di Hevsel nella provincia sudorientale curda di Diyarbakir sono stati aperti alla costruzione da un decreto legge emergenziale del governo. Il sito di 7000 anni nei pressi delle sponde del fiume Tigri è divenuto sito patrimonio mondiale nel 2015 insieme alla fortezza vicino ad esso. Parlando a Kom News, il Co-presidente della Camera degli Architetti di Diyarbakir, Serefhan Aydin, ha aff ...

Read more

La valle del Tigri e i giardini di Hevsel aperti al saccheggio per decreto legge

La Valle del Tigri e i giardini Hevsel, elencati tra i siti patrimonio culturale mondiale, sono stati dichiarati “Aree di progetto speciale” dal Miistero dello Sviluppo e dell’Urbanizzazione con autorità assunta da decreto legge. La demolizione continua nella zona storica rasa al suolo dalle forze dello Stato durante gli intensi scontri lunghi 104 giorni che sono iniziati il 28 novembre 2015 nel distretto d ...

Read more

Recenti progressi del progetto della diga di Ilisu in Turchia+Kurdistan

La costruzione della diga di Ilisu e il HEPP (Progetto Idroelettrico) continuano con un numero attualmente indeterminato di lavoratori, probabilmente un centinaio. Secondo il rapporto del 26 novembre 2016 di Ali Fuat Ekr, direttore della sedicesima regione della DSI (Lavori dello stato sull'acqua), l’85% del progetto è stato completato (fonte: Antatolia Agency – AA: http://aa.com.tr/tr/turkiye/) Secondo Eke ...

Read more

© 2013 UIKI-Onlus Team

Scroll to top