You Are Here: Home » DIRITTI UMANI

Appello alla solidarietà della popolazione di Sur “prima che sia troppo tardi”

Nel distretto di Diyarbakir di Sur, dove le demolizioni sono giunte al quarto giorno, l’elettricità e l’acqua sono ancora interrotte e le famiglie, che resistono nelle loro case, sono minacciate. La popolazione di Sur che sta resistendo e cerca di sopravvivere attraverso soluzioni alternative, fa appello alla solidarietà prima che sia troppo tardi. La municipalità che cerca di intimidire la popolazione che ...

Read more

Report di Amnesty International sullo stato d’emergenza: i licenziamenti sono arbitrari e politici

Secondo i report pubblicati da Amnesty International, più di 100.000 lavoratori del settore pubblico sono stati licenziati dai decreti KHK dentro allo stato d’emergenza dichiarato in Turchia dopo il tentativo di colpo di Stato del 15 luglio 2016. I lincenziamenti sono arbitrari e hanno un impatto catastrofico sulle vite di queste persone. Amnesty ha preparato un report dal titolo “Se i licenziamenti dei lav ...

Read more

Arrestati Gülmen e Özakça in sciopero della fame

L’accademica Nuriye Gülmen e l’insegnante Semih Özakça sono due delle decine di migliaia di persone che sono state espulse per decreto e da 75 giorni sono in sciopero della fame nel cuore della capitale turca Ankara per riavere il loro posto di lavoro. L’appartamento nel quale si trovavano è stato oggetto di una retata da parte della polizia per le operazioni speciali intorno all’1.00 della scorsa notte. Gü ...

Read more

328 curdi iraniani giustiziati durante il mandato di Rouhani

Durante il mandato presidenziale di quattro anni del presidente iraniano, in media, un cittadino curdo è stato giustiziato ogni cinque giorni e almeno 7 cittadini curdi sono stati giustiziati mensilmente. Secondo le statistiche regisstrane nel Centro Statistiche di Hengaw, 328 cittadini curdi sono stati giustiziati mensilmente nelle carceri iraniane dal maggio 2012 fino a maggio 2017, prevalentemente nelle ...

Read more

Appello alle organizzazioni che sostengono i rifugiati per le donne e i bambini nel campo di Eyîn Îsa

Quasi centomila cittadini scappati da Daesh a Raqqa e nei villaggi circostanti sono stati trasferiti in zone sicure dalle SDF. Volontari di Heyva Sor (Mezzaluna curda) e l’Assemblea Civile di Raqqa hanno cercato di servire ai civili nella regione dove le organizzazioni dei diritti umani internazionali non hanno dato sostegno. “Donne e bambini stanno vivendo in condizioni difficoltose nel campo. Per questa r ...

Read more

Il silenzio sugli attacchi della Turchia peggiora la tragedia dei rifugiati

La Co-presidente del Consiglio dei Servizi Sociali del cantone di Afrin, Arife Bekir ha dichiarato che il silenzio internazionale davanti agli attacchi turchi ad Efrîn nel campo Rubar ha peggiorato la tragedia dei rifugiati che stanno sperimentando la mancanza di risorse e di aiuti. L’Amministrazione Democratica Autonoma di Efrîn, che ospita centinaia di migliaia di profughi nonostante si trovi sotto assedi ...

Read more

214 corpi sepolti nei cimiteri dei senza nome: I nostri figli non sono figli di nessuno

I corpi di coloro che hanno perso la vita durante il conflitto sono stati seppelliti nel cimitero dei senza nome dopo che il regolamento è stato cambiato. Le famiglie hanno reagito al cambiamento della procedura e hanno affermato: ” I nostri ragazzi non sono figli di nessuno. C’è tanta gente dietro a loro.” I corpi di chi ha perso la vita durante il conflitto dal 2005 non vengono dati ai loro familiari oppu ...

Read more

A Diyarbakir i Giardini di Hevsel patrimonio Unesco trasformati in una zona di estrazione di sabbia e di scavi

Hevsel è sottoposta ad una terribile minaccia con numerose cave di sabbia su di essa, scavi e laghi artificiali. Inseriti nella lista del patrimonio culturale mondiale dell’Unesco, i Giardini di Hevsel e la Valle del Tigri, i quali erano stati dichiarati “zona speciale per la ricreazione” sono stati circondati da pietre e da cave di sabbia. Questa non è la prima volta che i Giardini di Hevsel hanno affronta ...

Read more

La Turchia costruisce un muro lungo il confine iraniano per combattere il PKK

Un ufficiale di alto livello ha riferito al quotidiano turco Hurriyet che la Turchia sta programmando di costruire un muro lungo il confine turco iraniano come parte della guerra contro il Partito dei Lavoratori del Kurdistan (PKK). "Il PKK ha i campi di Maku, Dambat, Navur, Kotr, Keneresh e Sehidan all’interno dell’Iran nei pressi del confine turco. Ci sono circa 800-1000 terroristi del PKK in quei campi. ...

Read more

Rapporto di IHD: 7.907 violazioni dei diritti della regione curda in 3 mesi

La sezione di IHD di Diyarbakir ha riportato 7.907 violazioni dei diritti della regione curda in tre mesi durante i quali 90 persone, tra cui tre bambini, sono morti in in un contesto di conflitto. L’Associazione dei Diritti Umani di Diyarbakir (IHD) ha pubblicato il suo rapporto sulle violazioni dei diritti umani commesse nella regione curda di Turchia negli ultimi tre mesi. Intervenendo alla conferenza st ...

Read more

L’esercito turco uccide barbaricamente due giovani

L'esercito di occupazione turca ha ucciso due giovani uomini nel villaggio di Ain Issa; torturandoli barbaricamente alla frontiera del Rojava-Bakur. Una fonte locale ha detto ad ANHA che l'esercito di occupazione turca martedì ha ucciso barbaramente due uomini del villaggio di Karmazat al-Ano, 15 km a nord est di Ain Issa quando stavano cercando di attraversare il confine verso il Bakur Kurdistan. La fonte ...

Read more

Raid della polizia turca negli uffici editoriali: confiscati 2000 libri

La Polizia in Turchia ha effettuato dei raid negli uffici della Casa editrice Belge Publishing a Istanbul e ha sequestrato oltre 2000 libri, secondo quanto riportato dai canali informativi in lingua turca. L'importante casa editrice indipendente è stata fondata 40 anni fa dallo scrittore-giornalista Ragip Zarakolu e da sua moglie, l'avvocata dei diritti umani Aysenur Zarakolu. Conosciuti per le pubblicazion ...

Read more

Due piccoli fratelli uccisi dalla polizia a Silopi

Un poliziotto che guidava ubriaco a Silopi distretto di Şırnak ha ucciso due ragazzini ed il governatore ha descritto l’incidente come ” destino”. Un veicolo blindato condotto da un poliziotto in pattugliamento nel quartiere Karşıyaka di Silopi si è schiantato conto una casa attorno alle 23.30 della scorsa notte. Muhammed Yıldırım di sette anni e suo fratello di 6  Furkan, entrambi dei quali stavano dormend ...

Read more

Lettera aperta per la tomba di Zeynel Bey: la prova è fallita, ritiratevi dal progetto

Gli ecologisti affermano che la prova alla fine di aprile per il trasferimento programmato della tomba di Zeynel Bey è fallito Hasankeyf ha fallito e hanno invitato a ritirarsi dal progetto di trasferimento della tomba. L’Iniziativa per mantenere Hasankeyf in vita, Matters Hasankeyf, il Movimento Ecologico della Mesopotamia, Salviamo il Tigri, e la Campagna irachena delle Paludi e Humat Dijla, Baghdad hanno ...

Read more

Cittadini di Afrin: la nostra unità fa impazzire la Turchia

I cittadini del cantone Afrin formata da curdi, arabi e turkmeni hanno assicurato che la loro unità e coesione spinge il governo fascista turco verso la pazzia perché l'unità dei componenti sconvolge gli schemi turchi nel tentativo di occupare l'area. Dopo il bombardamento dei mercenari dell'esercito turco sul campo di Robar nel distretto di Sherawa nel cantone Afrin, 6 profughi, molti dei quali bambini, so ...

Read more

Le forze di sicurezza turche hanno ucciso almeno 76 bambini nella provincia curda di Sirnak negli ultimi 10 anni

Secondo un rapporto de quotidiano in lingua turca Ozgurlukcu Demokrasi, almeno 76 bambini sono stati uccisi dalle forze di sicurezza nella provincia curda del sud-est curda di Sirnak negli ultimi 10 anni. La recente uccisione di due fratelli, uno di sei e l’altro di sette anni nel distretto di Silopi di Sirnak, dopo che un veicolo blidato della di polizia si è schiantato sulla loro camera da letto mentre do ...

Read more

Migranti nel Rojava invitano all’azione contro gli attacchi turchi

Migranti nel campo profughi a Rubar hanno condannato l’attacco dello Stato turco al campo e chiesto alla comunità internazionale di garantire la loro sicurezza. L’esercito invasore turco ha compito il distretto di Sherawa di Efrin da Azaz e Mari verso le 22:40 della scorsa notte. Anche il campo profughi di Rubar situato nel distretto è stato preso di mira e 4 migranti sono rimasti feriti nell’attacco. Molti ...

Read more

Appello per fermare il trasferimento della tomba di Zeynel Bey ad Hasankeyf

A causa del progetto della diga di Ilisu lanciato ad Hasankeyf , la tomba di Zeynel Bey potrebbe essere trasferita nei prossimi giorni. L’Iniziativa per Mantenere in Vita Hasankeyf e il Movimento Ecologico della Mesopotamia chiedono la solidarietà di tutta la gente e di tutte le organizzazioni per fermare il trasferimento della tomba di Zeynel Bey e chiedono alla Bresser di fermare immediatamente il progett ...

Read more

A seguito dell’appello della KCK, le prigioniere e i prigionieri finiscono lo sciopero della fame

Le prigioniere politiche e i prigionieri politici hanno messo fine al grande sciopero della fame nelle carceri turche a seguito dell’appello della KCK di ieri. In una dichiarazione a nome di prigioniere e prigionieri del PKK (Partito dei Lavoratori del Kurdistan) e del PAJK (Partito delle Donne Libere del Kurdistan, Partiya Azadiya Jin a Kurdistan), Deniz Kaya ha annunciato che hanno messo fine al grande sc ...

Read more

Avvocata Demirer: Un prigioniero in condizioni critiche ha sputato sangue

L’avvocata Fatma Demirer ha fornito informazioni sulle condizioni dei prigionieri in sciopero della fame e ha detto: “Sappiamo che il nostro cliente Şirvan Bilik ha sputato sangue. E Zana Yatkın ha detto che ha problemi di concentrazione.” Lo sciopero della fame a tempo indeterminato irreversibile da parte di 278 prigioniere e prigionieri in 29 carceri in Turchia e in Kurdistan continua. Lo sciopero della f ...

Read more

© 2013 UiKi ONLUS Team

Scroll to top