You Are Here: Home » I CRIMINI (Page 4)

I testimoni della strage di Halabja: Migliaia di morti in dieci minuti

La barbarie commessa dal regime Ba’ath in Iraq guidato dal defunto dittatore Saddam Hussein 27 anni fa ha lasciato una macchia nera sul secolo con un attacco di gas chimici contro i civili a Halabja.L’attacco ha provocato più di cinquemila morti,migliaia disabili e ha costretto migliaia di altri alla migrazione forzata. Le ferite del massacro  del 16 marzo 1988 sono ancora vive dopo 27 anni.I sopravvissuti ...

Read more

Un macchio nero sulla Turchia : il massacro di Maraş

Secondo dati ufficiali 111 persone, per lo più aleviti, furono massacrati barbaramente nel massacro di Maras dal 19 al 25 dicembre 1978. I testimoni del massacro non possono dimenticare l’agonia della strage nonostante siano passati 36 anni. Migliaia di aleviti sono stati feriti durante gli incidenti, oltre 111 persone sono state massacrate, più di 552 case e circa 289 negozi sono stati distrutti. I testimo ...

Read more

Il denaro perduto della banca centrale di Mosul

Nelle prime ore del mattino del 10 giugno ISIS (Stato Islamico in Iraq e in Siria) ha preso il controllo del centro di Mosul. La conquista della città non è avvenuta dopo assedi e combattimenti. Un governatore della città si è arreso insieme alle sue forze di sicurezza e alla sua gente senza che venisse sparato un solo colpo. Tutto indica che 429 milioni di dollari che si trovavano nella banca centrale di M ...

Read more

Crimine di ISIS decapita 95 civili

Le squadre dell’ISIS hanno commesso un massacro ad al-Cewla, frazione della città di Deir al-Zor, e hanno ucciso 65 civili. Un gruppo di cittadini della frazione ha lasciato Til Temir, città del Cantone di Cizîre nel Rojava, e ha riportato che tre giorni fa le formazioni dell’ISIS hanno decapitato 65 persone nel villaggio di al-Cawla. Uno dei cittadini, A.M., riuscito a fuggire dall’ISIS, ha parlato della g ...

Read more

Un bimbo di un anno tra i bambini uccisi a Serêkaniyê

Sette bambini sono stati uccisi nel massacro fatto da bande dell’ISIS (Stato Islamico in Iraq e in Siria) nella regione di Serêkaniyê del Kurdistan occidentale giovedì scorso. Il più piccolo di questi bambini aveva un anno, il più grande 12. I combattenti delle YPG hanno risposto con determinazione agli attacchi di bande dell’ISIS che hanno cercato di occupare i villaggi di Rawiya, Til Xenzir, Til Bilal e E ...

Read more

Personalità a livello internazionale chiedono la liberazione dei prigionieri malati in Turchia

Appello internazionale al governo turco, 10 aprile 2014 In una lettera al Primo Ministro R.T. Erdoğan e al Ministro della Giustizia Bekir Bozdağ centinaia di personalità a livello mondiale, tra cui intellettuali, politici e artisti, hanno chiesto la liberazione dei prigionieri malati nelle carceri turche. Tra i firmatari ci sono il Prof. Noam Chomsky, Prof. Im­ma­nu­el Wal­ler­stein, Des­mond Tutu, Sela­hat ...

Read more

Militare Turco: Abbiamo incendiato molte case e molti villaggi

Nel 1997 il conflitto in Kurdistan era al culmine, un soldato che in quel periodo era arruolato nell’esercito turco, 16 anni dopo ha parlato della sua esperienza traumatica. Rimanendo anonimo, T.A. (di 35 anni) a tratti ha trovato difficile esprimere con le parole quello di cui è stato parte e che ha vissuto in prima persona. T.A. ha parlato di molti soldati colpiti ‘accidentalmente’, soldati che hanno mess ...

Read more

Massacro di Roboski – due anni dopo

L’anno era il 1993. Gli abitanti del borgo di Tarlabaşı nel distretto di Uludere della provincia di Şırnak furono costretti a fuggire dalle loro case quando le forze armate turche scaricarono 150 bombe sul loro borgo. Poi 40 di loro vennero costretti a diventare guardie del villaggio. Ma non era finita li. Se altri di loro non avessero acconsentito a diventare guardie del villaggio, le loro case sarebbero s ...

Read more

© 2013 UIKI-Onlus Team

Scroll to top