You Are Here: Home » BAMBINI (Page 3)

Marwan al-Yazidi, il bambino addestrato dallo Stato Isalmico a diventare attentatore suicida

Dopo essere stato rapito a Shengal, il giovane Marwan fu venduto dai mercenari dell’Isis per più di una dozzina di volte, di città in città, tra Iraq e Siria. Il bambino fu costretto a convertirsi all’islam e ad unirsi ai cosiddetti “cuccioli del califfato”, un gruppo di giovanissimi formati appositamente per diventare attentatori suicidi. Le Forze democratiche siriane sono state in grado di liberarlo duran ...

Read more

Il primo parco di divertimenti presso al-Tabqa è stato riaperto

Il primo parco divertimenti è stato riaperto il primo giorno di Eid Al-Adha Al-Mubarak affinché i bambini tornino a sorridere dopo 5 anni in cui hanno sofferto le pratiche dei mercenari dell’ISIS, cacciati il 10 maggio dalle Forze Democratiche Siriane (SDF). Il parco dei divertimenti che era stato aperto nel 2006 aveva smesso di funzionare sin dall'inizio dell'occupazione delle bande mercenarie nella città ...

Read more

Alen, resa schiava dall’ISIS nonostante i suoi 9 anni d’età

Malgrado la sua giovane età, che non va oltre i 9 anni, è stata resa schiava dai mercenari dell’ISIS che l’hanno trattata brutalmente; malgrado le sofferenze, però, ha ancora dipinto un sorriso sul suo volto da bambina. Gli Yezidi sono stati colpiti dagli attacchi del 15 agosto 2014, nel massacro compiuto dai mercenari del Daesh a Shengal e nel villaggio di Kojo (che si trova a sud di Shengal); gli uomini s ...

Read more

KHRN: L’Iranian Intelligence Agency vieta la pubblicazione di un libro per imparare il curdo

Rete dei Diritti Umani del Kurdistan (Kurdistan Human Rights Network) ha dichiarato che negli ultimi giorni, tutte le versioni del libro per imparare il curdo, in Kurmanci, sono state messe al bando dal servizio di intelligence di Xorasan (provincia di Khorasan Razavi), nonostante fosse stato approvato dal Ministero della Cultura e dell’Orientamento Islamico. Elîreza Sêpahî Laîn, un noto giornalista ed auto ...

Read more

36 anni di carcere per i bambini curdi intrappolati a Sur

La denuncia presentata contro 11 bambini, di cui 3 in detenzione, di "adesione ad un'organizzazione terroristica", si è i concluso. I bambini erano stati intrappolati durante gli attacchi genocidi dopo il "coprifuoco" dichiarato il 28 novembre 2015 nel quartiere Sur di Amed da parte dello Stato turco e sono stati salvati attraverso il "corridoio umanitario", il 3 marzo 2016. Il caso è stato portato all'alta ...

Read more

I commissari rimuovono la statua di Uğur Kaymaz a Kızıltepe

I commissari designati nella municipalità di Kızıltepe hanno rimosso la statua di Uğur Kaymaz, che era stato ucciso all’età di 12 anni da 13 proiettili insieme al padre a Mardin nel 2004. La statua di due bambini che tenevano un piccione nelle loro mani era stata eretta dall’insegnante Kamuran Aydoğan il 4 agosto 2009. commissari sono stati designati nella municipalità il 6 dicembre 2016. Secondo un rapport ...

Read more

Dal progetto Rojava Playground di Suruç al Childrens Park di Kobane

Come associazione impegnata da anni nella costruzione di relazioni internazionali nel territorio della mezzaluna fertile, Ya Basta Bologna assieme e grazie all'intervento di innumerevoli promotori ed altre organizzazioni italiane della campagna nazionale di solidarietà Rojava Calling, aveva concordato con la municipalità di Suruç - città sul confine turco-siriano a pochi chilometri da Kobane - un progetto p ...

Read more

Progetto ‘Bimbi di Kobane’: Report di aggiornamento – Marzo 2017

Dopo lunghi preparativi con le associazioni locali di Kobane, e nonostante le moltissime difficoltà soprattutto nei collegamenti, finalmente con una delegazione di UIKI siamo riusciti ad andare a Kobane dal 25 gennaio al 12 febbraio 2017, per visionare la situazione del progetto in corso ‘Bimbi di Kobane’. La condizione dei bambini rimane tuttora uno dei temi più critici nel processo di ricostruzione. Dopo ...

Read more

© 2013 UIKI-Onlus Team

Scroll to top