You Are Here: Home » ANALISI (Page 4)

L’attacco alla democrazia locale continua: 259 mukhtar curdi sospesi dall’incarico!

L'attacco continuo del governo turco alla democrazia locale si è spostato in un altro campo in vista delle elezioni programmate per la fine del marzo 2019. Questa volta l'obiettivo sono i "mukhtar" nelle province curde (capi dei villaggio e dei quartieri eletti). Dopo che il presidente Erdogan li aveva indicati come il prossimo obiettivo affermando " Ci sono Mukhtars che cedono alle minacce del PKK, noi non ...

Read more

L’accordo di Idlib viene violato?

Il termine fissato con l’accordo su Idlib tra Turchia e Russia per l’istituzione di una zona cuscinetto è scaduto. La milizia salafita HTS vuole continuare la Jihad. Il 17 settembre la Turchia e la Russia hanno concordato di istituire una zona demilitarizzata nel distretto di Idlib in Siria del nord. Entro il 15 ottobre le milizie sostenute da Ankara dovevano ritirarsi. Tra le zone della regione sotto contr ...

Read more

Turchia: arresti di massa come avvio della campagna elettorale

Nelle città di Lice e Hani nella provincia di Diyarbakır e nei dintorni in 65 quartieri sono stati proclamati coprifuoco. Nel quartiere di Birlik le operazioni militari iniziate vengono rafforzate. La città è circondata da veicoli corazzati. Ogni porta in ogni quartiere è controllata da soldati. Agli abitanti dei villaggi viene vietato mettersi davanti alla porta di casa. Gli abitanti dei villaggi accusano ...

Read more

Sulle detenzioni dei membri di HDP in vista delle elezioni

Mentre ci avviciniamo alle elezioni amministrative che sono programmate per la fine di marzo 2019, le politiche degli arresti e delle detenzioni nei confronti dei membri di HDP sono state riattivate. Durante la corsa settimana più di 200 persone sono state poste in detenzione attraverso incursioni violente nelle abitazioni in diverse province. Ancora una volta, postare sui social media è stato il pretesto p ...

Read more

Un ulivo intriso di sangue: qual è la situazione oggi a Afrin ?

Il cantone di Afrin nel nordovest della Siria, un tempo era un rifugio per migliaia di persone in fuga dalla guerra civile nel Paese. Costituito da bellissime piantagioni di alberi d’ulivo disseminate in tutta la regione da Rajo a Jindires, i locali coltivavano la terra e ricavavano di che vivere dal suo suolo ricco. Questo è cambiato quando la regione quest’anno è finita sotto occupazione turca. Sotto l’am ...

Read more

Ocalan: L’avventura Europa e la fine di un’epoca e falsi amici

II periodo successivo al 9 ottobre 1998, giorno in cui tentai di partire per l’Europa attraverso Atene, contrassegna sostanzialmente il mio distacco dal paradigma modernista. A causa del mio modo di pensare ristretto e sempre dubbioso, non mi era del tutto riuscito di dispiegare nel mio paese una forza liberatrice vincente. Per altri ostacoli a ciò collegati, mi sentii improvvisamente costretto a partire pe ...

Read more

Il 20* anniversario dell’espulsione di Abdullah Öcalan dalla Siria

LIBERTÀ PER ABDULLAH ÖCALAN ORA! Abdullah Öcalan, fondatore del Partito dei Lavoratori del Kurdistan (PKK), ha guidato la lotta per i diritti dei curdi per molti anni. Il 9 ottobre ricorre il ventesimo anniversario della sua espulsione dalla Siria, dove Abdullah Öcalan aveva vissuto in esilio per quasi 20 anni. I curdi considerano l’espulsione come parte di una ‘cospirazione internazionale’ contro Öcalan e ...

Read more

Il modo giusto per sbarazzarsi dei mercenari a Idlib

Ora, si discute su come risolvere il problema di Idlib in Siria. Siria e Russia si stanno preparando all'operazione per rimuovere i mercenari da Idlib; la Turchia si oppone a questa operazione; sta provando a rimandare l'operazione e preparare i mercenari alla guerra. Pertanto mira ad avere più potere negoziale con la Russia e la Siria. Indubbiamente l'AKP metterà senz’altro i curdi fuori dai negoziati. Per ...

Read more

© 2013 UIKI Onlus Team

Scroll to top