You Are Here: Home » ANALISI (Page 16)

I nuovi giochetti della Turchia in Siria

Recep Tayyip Erdoğan e il suo AKP attualmente preparano nuovo piani per la Siria, la Siria del nord e il Rojava. Nei giorni passati si è sempre parlato del fatto di proseguire eventualmente l’operazione Scudo dell’Eufrate dichiarata conclusa dandole un nuovo nome. A questi piani sono collegati anche gli USA. Ma mentre la Turchia ricomincia a tracciare i suoi piani sulla Siria con gli USA, allo stesso tempo ...

Read more

IS è amico, le YBŞ il nemico?

Anche nella terza settimana dopo gli attacchi a Shengal da parte delle forze armate di KDP e AKP del 3 e 14 marzo, il pericolo di ulteriori scontri non è rimosso. La situazione continua a essere tesa, il potenziale per ulteriori combattimenti armati è alto. Contro chi vanno gli attacchi e come ci si è arrivati? Si è scritto molto sulla ritirata dei peshmerga del KDP e il contestuale genocidio della popolazi ...

Read more

Genocidio e femminicidio contro le donne in Kurdistan sulla base di esempi storici

Il 20° secolo in Kurdistan è caratterizzato da attacchi genocidi, assimilazione e resistenza per l‘autodeterminazione. Dopo la Prima Guerra Mondiale e il crollo dell’Impero Ottomano si sono formati nuovi Stati i cui confini innaturali passavano per il Kurdistan e quindi hanno diviso in quattro il Paese delle curde e dei curdi. Promesse di autonomia non sono state rispettate. Rivolte contro politiche imperia ...

Read more

Report sulla situzione attuale a Kobane – Marzo 2017

Questo report è stato preparato a seguito di un viaggio effettuato tra il 25 gennaio e il 12 febbraio 2017 nella Regione del Nord della Siria, e in particolare nella città simbolo di resistenza Kobane e dintorni, per osservare i lavori in corso da parte del Comitato di Ricostruzione di Kobane e i progetti sociali che seguiamo dall’Italia e dall'Europa. Il report è il risultato di tutti gli incontri tenutisi ...

Read more

Voza: Possono arrestare il mio corpo,ma non le idee di pace e uguaglianza che difenderò per sempre

Sono libero, sto bene e sto tornando a casa. Non avevo voglia di scrivere nulla, ma dopo tutti i messaggi di stima, incoraggiamento o preoccupazione che ho ricevuto sento il dovere morale di comunicare a chi si è preoccupato per me, e al Popolo di Santomenna che mi onoro di rappresentare, che sto bene e sto tornando a casa. Ringrazio tutti coloro che si sono spesi per la mia liberazione avvenuta oggi, a par ...

Read more

Gentiloni sia chiaro sulla propaganda turca

Caro Presidente Gentiloni, so quanto abbia a cuore l'unità europea e il valore universale dei diritti umani. Si sta aprendo una ferita profonda tra la vecchia Europa e la Turchia di Erdogan. Non è una notizia positiva, perché il rapporto con il nostro alleato storico del vicino Oriente ha ragioni strategiche di lunghissimo periodo. Culturali, economiche e persino militari. Ma tant'è. Certo, la vecchia Europ ...

Read more

Tre in un colpo solo? – La visita di Barzani in Turchia

Nessuno sviluppo in Medio Oriente avviene per caso. In questo senso non è di certo un caso che solo pochi giorni dopo la visita in Turchia del Presidente del Governo Regionale del Kurdistan del Sud, Mesud Barzani, cosiddetto “Roj Peshmerga“ attacchino le forze della resistenza di Shengal (in breve: YBŞ), che partiti satellite vicini al KDP1-nel Kurdistan del nord in occasione del referendum costituzionale d ...

Read more

La Turchia sulla strada verso il referendum costituzionale

Come è noto il 21 gennaio di quest’anno il parlamento turco ha approvato la prevista modifica della Costituzione costituita da 18 articoli. Con 367 voti, quindi una maggioranza dei 2/3, il Parlamento avrebbe potuto approvare da solo la riforma costituzionale. Ma per questo i voti di AKP e MHP non sono bastati. Dato che tuttavia è stato possibile superare la soglia di 330, ora si decide della riforma costitu ...

Read more

© 2013 UIKI-Onlus Team

Scroll to top