You Are Here: Home » ANALISI

Ora è il momento per creare una forte unità e solidarietà

Intervento di Hatip Dicle, ex deputato e membro della delegazione di pace di Imrali alla manifestaizone nazionale a Roma per la 'Libertà per Ocalan e per tutte e tutti i prigionieri politici & Difendiamo il Rojava per la libertà e la pace in Medio Oriente' Cari amici e compagni preziosi, Siamo nel ventesimo anniversario della cospirazione internazionale, avvenuta il 15 febbraio 1999, contro il signor Ocalan ...

Read more

Solidarietà senza Abdullah Ocalan?

L’attivista Sozdar Koçer sul ruolo di Abdullah Öcalan nel movimento delle donne curde e nella lotta di liberazione Quant* di noi hanno già alle spalle iniziative pubbliche sui temi più disparati. Con interventi e manifestazioni sul movimento curdo, il concetto del confederalismo democratico è stato presentato con tutte le sue esperienze ed esempi pratici come le strutture di autogoverno nel Bakur messe in p ...

Read more

Manifestare a tutti la nostra volontà di democrazia, libertà e giustizia

In Turchia e in Kurdistan del nord il 31 marzo 2019 sono previste le elezioni comunali. Che anche queste elezioni – come già il referendum del 16 aprile 2017 e le elezioni parlamentari del 24 giugno 2018 – non si svolgeranno in condizioni libere e eque, già oggi è prevedibile. La Turchia sotto il regime di un solo uomo di Erdoğan, si è recentemente congedata dalla divisione dei poteri. Non che la Turchia pr ...

Read more

Ankara è meno interessata di tutti a un ritiro degli USA

Nell’ultimo periodo gli attacchi contro la Siria dell’est e del nord sono aumentati. Per la prima volta forze della coalizione internazionale anti-IS sono state attaccate lontano dal fronte. Dal 2015 la coalizione internazionale combatte insieme alle Forze Siriane Democratiche (FSD) e le Unità di Difesa del Popolo YPG e YPJ contro Stato Islamico (IS). 1.La coalizione internazionale contro IS, ora a Minbic ( ...

Read more

Deputata curda in sciopero della fame pronta a “protestare fino alla morte”

La deputata HDP Leyla Güven è in condizioni critiche dopo 68 giorni di sciopero della fame per chiedere la fine dell’isolamento del leader curdo Abdullah Öcalan. “Il suo battito è di 55-60, mentre la sua pressione è circa 50-70. Non può più ricevere liquidi, compresa l’acqua. Ha perso circa 15 chili e riesce a stento a camminare o parlare. C’è un’ambulanza che aspetta davanti all’ingresso del carcere. Il me ...

Read more

McGurk: La decisione di Trump ha dato nuova vita a IS

L’incaricato speciale USA per la lotta contro IS, Brett McGurk, che ha rinunciato al suo incarico, ha accusato Trump di aver dato impulso e "nuova vita" a IS e altri nemici degli USA con il suo annuncio di voler ritirare le truppe dalla Siria. Pochi giorni prima di natale il Presidente USA Donald Trump ha annunciato il ritiro completo dei 2000 soldati USA dalla Siria, dato che la milizia terroristica "Stato ...

Read more

Minbic: dietro agli attacchi precedenti c’erano milizie filo-turche

Abu Adel, comandante generale del Consiglio Militare di Minbic, sull’attentato suicida contro militari USA e civili in città spiega: "Dietro a tutti gli attacchi precedenti c’erano milizie filo-turche." L’eco dell’attentato davanti a un locale nella città della Siria del nord di Minbic (Manbij) il 16 gennaio non è ancora scemato. Nell’attacco sono stati uccisi due soldati USA, un collaboratore per la sicure ...

Read more

Polveriera Idlib: milizie filo-turche si attaccano a vicenda

Mentre la Turchia bussa alle porte di Mosca e di Washington per il suo attacco contro Minbic, cerca di togliere silenziosamente Idlib dall’ordine del giorno. Contemporaneamente nella polveriera si inaspriscono gli scontri tra milizie fedeli ad Ankara. Tra diverse propaggini di Al-Qaida, per le quali Ankara ad Astana e Sotchi si è resa garante, nella provincia di Idlib si verificano violenti scontri. Gruppi ...

Read more

© 2013 UIKI Onlus Team

Scroll to top