You Are Here: Home » ACADEMIA (Page 2)

Università del Rojava

L'Università del Rojava è stata fondata il 4.7.2016 a Rojava e nella Siria settentrionale, per soddisfare le esigenze di risorse umane della regione che hanno qualifiche scientifiche e accademiche specializzate in diversi settori durante i continui cambiamenti e la costruzione nella regione. L’Università del Rojava si sforza di preparare personale scientifico, attivo e consapevole attraverso i suoi programm ...

Read more

L’Autonomia democratica rispetto allo Stato Nazione è una nuova forma di internazionalismo

Come possiamo intendere l’autonomia democratica o il confederalismo democratico? È un sistema specifico a livello regionale e quindi in grado di rivolgersi solo alla popolazione curda? Posso spiegare l’autonomia democratica delineando il quadro storico che segue: il precedente concetto di società non-statale è diventato noto più tardi come società civile e significava conquiste democratiche. Certe aree dell ...

Read more

Donne, etica e rivoluzione

Intervista alle compagne del Rojava Tutto il mondo trae ispirazione, ormai da due anni, dalla lotta che le combattenti curde delle YPJ portano avanti contro lo stato islamico. Tutto il movimento curdo è attraversato da questa potenza femminile, tuttavia, anche in Turchia e in Iraq (con le unità femminili di difesa civile, le YPS-J, e quelle di difesa popolare inquadrate nel PKK, YJA Star) e in Iran (HPJ). L ...

Read more

Etica ed estetica nel Confederalismo Democratico

Intervista di Kairos moti contemporanei con rappresentanti del UIKI . Ascoltiamo spesso, dalle parole delle compagne e dei compagni curdi, che nella sperimentazione del nuovo paradigma del Confederalismo Democratico è importante il nesso tra etica ed estetica. Ci puoi spiegare meglio che ruolo ha l'estetica (e la bellezza) nella vostra visione e nelle pratiche di democrazia? L’etica e l’estetica non sono pe ...

Read more

Quadro teorico dei concetti della nuova paradigma di Ocalan

Una rivoluzione ha bisogno di solide basi teoriche e i rivoluzionari e le rivoluzionarie devono avere un vocabolario comune per intendersi. Il movimento di liberazione del Kurdistan, con il suo carattere universale, offre il proprio spunto per questa intesa.Spesso non solo gli strumenti, ma anche concetti e termini a cui facciamo riferimento per combattere il sistema, appartengono al sistema stesso, che li ...

Read more

Altun: i nostri partner strategici sono le forze democratiche globali

Rıza Altun, componente del Consiglio Esecutivo della KCK ha analizzato per l’agenzia stampa ANF il tentativo di occupazione da parte dello Stato turco a Afrin, le ragioni della Russia e degli USA, nonché la posizione del movimento di liberazione curdo. Di seguito una versione sintetica delle dichiarazioni di Altun: "La situazione in Siria, in particolare quella del governo di Damasco, va analizzata bene. Da ...

Read more

Socialismo e Stato sono inconciliabili

Spesso si parla delle relazioni tra HBDH (Halkların Birleşik Devrim Hareketi –Movimento Rivoluzionario dei Popoli Unito) e PKK. Alcune aree politiche e intellettuali curde si chiedono perché il PKK intrattiene relazioni con piccoli gruppi turchi e sostengono che questo non porti a niente. Altre voci affermano che la sinistra turca insegue il PKK. Lei cosa pensa di queste valutazioni? Conosciamo queste affer ...

Read more

Altun: il Socialismo non può essere costruito con gli strumenti del capitalismo

Altun, del KCK, ha messo in evidenza come la maggior parte dei movimenti anti-sistema chiuda un occhio sul fatto che essi vivono il capitalismo e l’imperialismo in tutti i loro aspetti, ingannandosi con le proprie ideologie e i propri dogmi. Rıza Altun, membro del Consiglio esecutivo dell’Unione delle Comunità del Kurdistan (KCK), ha parlato all’edizione in lingua inglese dell’ANF delle illusioni riguardo u ...

Read more

© 2013 UIKI Onlus Team

Scroll to top