Blocco per la Pace: I difensori dei diritti devono essere rilasciati immediatamente Reviewed by Momizat on . Il Blocco per la Pace ha chiesto il rilascio dei difensori dei diritti che sono stati posti in detenzione durante un incontro di preparazione a Büyükada e poi a Il Blocco per la Pace ha chiesto il rilascio dei difensori dei diritti che sono stati posti in detenzione durante un incontro di preparazione a Büyükada e poi a Rating: 0
You Are Here: Home » DIRITTI UMANI » Blocco per la Pace: I difensori dei diritti devono essere rilasciati immediatamente

Blocco per la Pace: I difensori dei diritti devono essere rilasciati immediatamente

Blocco per la Pace: I difensori dei diritti devono essere rilasciati immediatamente

Il Blocco per la Pace ha chiesto il rilascio dei difensori dei diritti che sono stati posti in detenzione durante un incontro di preparazione a Büyükada e poi arrestati. Ha fatto appello le associazioni e gli ordini dei giuristi rispetto agli arresti dei sei difensori dei diritti:

“Come Blocco per la Pace riteniamo che questa operazione sia una pratica scandalosa per danneggiare la pace sociale e la condanniamo. Tutto ciò deve essere risolto quanto prima possibile e i difensori dei diritti devono essere rilasciati. Chiediamo alle istituzioni, specialmente agli ordini e alle associazioni dei giuristi, di favorire la democrazia e la giustizia e li esortiamo ad assumere una iniziativa contro questi omicidi giudiziari.”

Dei difensori dei diritti detenuti, Özlem Dalkıran, İdil Eser, Günal Kurşun, Veli Acu, Ali Garawi e Peter Steudtner sono stati arrestati il 18 luglio e Nalan Erkem, İlknur Üstün, Nejat Taştan e Seyhmus Özbekli sono stati rilasciati in libertà vigilata.

© 2013 UIKI-Onlus Team

Scroll to top