Assegnazione Premio di Pace IPB-ITALIA 2016 ‘ABDULLAH OCALAN’ Reviewed by Momizat on . IPB-Italia a fianco dei curdi offre un riconoscimento ad Abdullah Ocalan PACE è obiettivo e parte integrante dell'identità di IPB, International Peace Bureau. P IPB-Italia a fianco dei curdi offre un riconoscimento ad Abdullah Ocalan PACE è obiettivo e parte integrante dell'identità di IPB, International Peace Bureau. P Rating: 0
You Are Here: Home » Liberta per Öcalan » Assegnazione Premio di Pace IPB-ITALIA 2016 ‘ABDULLAH OCALAN’

Assegnazione Premio di Pace IPB-ITALIA 2016 ‘ABDULLAH OCALAN’

Assegnazione Premio di Pace IPB-ITALIA 2016 ‘ABDULLAH OCALAN’

IPB-Italia a fianco dei curdi offre un riconoscimento ad Abdullah Ocalan
PACE è obiettivo e parte integrante dell’identità di IPB, International Peace Bureau.
PACE è il traguardo che il popolo curdo intende perseguire per risolvere la questione curda

IPB Italia, da anni a fianco dei Curdi per supportarne la lotta nell’affermazione della propria identità, e offre ad Abdullah Ocalan, fondatore del modello sociale chiamato “Confederalismo Democratico”, un riconoscimento per l’incessante opera svolta e che continua anche dal carcere di Imrali dove è rinchiuso da 17 anni, in isolamento.

Il modello di cooperazione e di pacifica coesistenza capace di superare le differenze religiose ed etniche lanciato dai curdi è unico nell’ambito del Medio Oriente. Ocalan ne è il portavoce.

Per questo e per sottolineare ulteriormente l’impegno curdo profuso affinché sia possibile riportare un clima di coesistenza pacifica nell’area medio-orientale affrontando le violenze perpetrate da Isis, IPB-Italia consegnerà simbolicamente a Ocalan, simbolo vivente dell’etnia a cui appartiene, il premio per supportare i processi di pace ai quali il leader del PKK continua a lavorare incessantemente.

Negli ultimi 20 anni il suo impegno è stato finalizzato a trasformare i conflitti armati in confronti politici. La nascita dell’HDP si inserisce in questo cammino. La raccolta firme organizzata a livello internazionale per richiederne la scarcerazione ha ottenuto il consenso di 10 milioni e 364 mila sostenitori. Il loro invito al momento non è stato ascoltato. Il supporto offerto da IPB-Italia intende conservare l’attenzione della comunità internazionale nei confronti del destino di Ocalan e della comunità curda.

Il premio di pace verrà consegnato durante la 12. Conferenza Internazionale Unione Europea, Turchia e i Curdi (EUTCC) che si terrà nel parlamento europeo il 26-27 gennaio 2016

Nello scorso giugno, IPB-Italia è stata a fianco di Sahalattin Demirtas, co-leader del partito politico in partito democratico del popolo-Hdp, durante le elezioni che hanno portato al superamento della barriera imposta del 10% delle preferenze e, per la prima volta, l’ingresso dei curdi nel parlamento turco grazie al supporto per una soluzione pacifica in Turchia di Abdullah Ocalan.

D.ssa Fulgida Barattoni – Presidente di IPB-Italia
I.P.B. International Peace Bureau – Geneva Council Member
Founded 1892 – Nobel Peace Prize 1910 – UN Consultative Status

IPB – Italia International Peace Bureau
c/o Rocca Estense, Piazza Martiri n. 1-48022 LUGO (RA)– C.F.- P.I. 02124890399 – A.P.S. L. 398/91
IPB-Italia is a national office of the International Peace Bureau. It is an organisation established under Italian law working to promote and support the programs of the International Peace Bureau and a culture of peace. It is specifically oriented towards planning, studying and analysing peacemaking in its various aspects

© 2013 UIKI Onlus Team

Scroll to top