Appello della Federazione Democratica al popolo siriano Reviewed by Momizat on . Il Consiglio esecutivo della Federazione democratica della Siria settentrionale ha chiesto alla popolazione della Siria settentrionale e a tutta la popolazione Il Consiglio esecutivo della Federazione democratica della Siria settentrionale ha chiesto alla popolazione della Siria settentrionale e a tutta la popolazione Rating: 0
You Are Here: Home » NOTIZIE » Appello della Federazione Democratica al popolo siriano

Appello della Federazione Democratica al popolo siriano

Appello della Federazione Democratica al popolo siriano

Il Consiglio esecutivo della Federazione democratica della Siria settentrionale ha chiesto alla popolazione della Siria settentrionale e a tutta la popolazione siriana di ” schierarsi tutti insieme contro gli attacchi.” Il Consiglio esecutivo della Federazione democratica della Siria settentrionale ha rilasciato una dichiarazione su Afrin, dove gli attacchi turchi sono giunti al 51° giorno.

La dichiarazione rilasciata dal Consiglio esecutivo della federazione è come segue:

Gli attacchi dello Stato turco sulla regione di Afrin sono giunti al 50°giorno. La resistenza della popolazione di Afrin sta crescendo giorno dopo giorno. Il solo elemento che garantisce la vittoria è la solidarietà della popolazione della Siria del nord. L’esercito turco invasore ha utilizzato ogni tipo di armi e aerei da guerra contro la popolazione di Afrin, ha commesso massacri contro la popolazione e ha violato tutte le leggi internazionali.

L’esercito invasore ha preso di mira direttamente i civili e li ha costretti a sfollare. Le organizzazioni e le istitituzioni internazionali mantengono ancora il silenzio nei confronti di quello che succede. Chiediamo alla popolazione della Siria settentrionale e al popolo siriano di schierarsi contro gli attacchi dello Stato turco invasore. Manterremo la nostra resistenza fino ad arrivare alla vittoria. Chiediamo anche alla gente che vive in Europa di costringere le organizzazioni e le istituzioni internazionali a fermare gli attacchi dello Stato turco e di fornire la sicurezza di vita per le migliaia della popolazione di Afrin.

Foza Yusif: Le quattro parti del Kurdistan dovrebbero stringersi insieme attorno ad Afrin

La Co-presidente del Consiglio esecutivo della Federazione Democratica della siria del Nord ha affermato che la popolazione di Afrin si trova davanti ad un grande massacro e ah chiesto la mobilitazione da parte di tutta popolazione che vive nelle quattro parti del Kurdistan ed in Europa. Foza Yusif ha parlato degli ultimi sviluppi ad Afrin ed ha affermato che le potenze internazionali, in particolare la Russia, sono responsabili dei massacri contro la popolazione di Afrin.

La popolazione di Afrin si trova di fronte ad un massacro
“Afrin resiste a Erdogan e Daeh per conto dell’umanità, ha affermato Foza. La popolazione e gli eroi di Afrin hanno messo in atto una resistenza contro i nemici per 51 giorni. Afrin adesso è stata circondata per uccidere centinaia di migliaia di persone. La popolazione di Afrin si trova davanti ad un massacro. Lo scopo di Erdogan è di condurre un genocidio contro la popolazione di Afrin e di cambiare la struttura demografica della regione di Afrin. Vuole consegnare Afrin ai terroristi.

Appello alla mobilitazione
Foza ha ha fatto appello alla mobilitazione e ha affermato : ” Faccio appello alla popolazione che vive nelle quattro parti del Kurdistan per una mobilitazione, questa dovrebbe essere attuata ovunque. Oggi è Afrin, domani sarà Manbij e poi tutta la Siria. Erdogan ha venduto la popolazione di Ghouta per attuare un massacro ad Afrin. Per questa ragione, la popolazione della Siria settentrionale dovrebbe sollevarsi ovunque. Dovrebbero schierarsi contro questo crimine contro l’umanità. E tempo di porre fine al terrorismo internazionale di Erdogan. È tempo di porre fine ai crimini contro l’umanità di Erdogan contro il popolo curdo. La nostra resistenza senza dubbio vincerà.”

© 2013 UIKI-Onlus Team

Scroll to top