“Ad Afrin i turchi uccidono i civili” Reviewed by Momizat on . Arrivano feriti e i corpi in attesa di essere ricomposti per avere una sepoltura degna, dice al telefono a Rainews24 Kardo Bokani, di TEV DEM, il Movimento dell Arrivano feriti e i corpi in attesa di essere ricomposti per avere una sepoltura degna, dice al telefono a Rainews24 Kardo Bokani, di TEV DEM, il Movimento dell Rating: 0
You Are Here: Home » EFRIN » “Ad Afrin i turchi uccidono i civili”

“Ad Afrin i turchi uccidono i civili”

Arrivano feriti e i corpi in attesa di essere ricomposti per avere una sepoltura degna, dice al telefono a Rainews24 Kardo Bokani, di TEV DEM, il Movimento della Società Democratica: “La Turchia, con i suoi media, dice che vengono colpiti solo obiettivi militari, ma non è vero, vengono deliberatamente colpite anche le aree dove ci sono i civili, i campi profughi, come sapete ad Afrin ci sono moltissimi profughi, scappati da Idlib, prima della guerra civile qui vivevano 500mila persone, oggi siamo a un milione e 200mila”.

Isolata, dove le cellule dell’ISIS non sono mai arrivate, fino a ieri Afrin si autogovernava, era stabile. Ora conta le vittime, soprattutto donne e bambini. Veronica Fernandes.

– See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/media/ContentItem-b5f653fc-d9a0-4845-993c-b8e3fb16067f.html

© 2013 UIKI-Onlus Team

Scroll to top